Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE11°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 20 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontri a Roma e assalto alla Cgil, Lamorgese contestata alla Camera

Attualità giovedì 13 maggio 2021 ore 21:00

A Giugno vaccini nelle aziende e agende aperte a tutte le età

Lo ha dichiarato il commissario Figliuolo. In Toscana trattative in corso per le vaccinazioni anche in farmacia. 500 prenotazioni al minuto



ROMA — Il commissario per l'emergenza Covid Francesco Figliuolo continua a incalzare le Regioni sulla campagna vaccinale e ha annunciato il via libera alle somministrazioni nelle aziende a partire da Giugno, anche in vista delle massicce forniture attese in quel mese. Figliuolo ha anche ipotizzato per Giugno l'apertura delle agende vaccinali a tutte le fasce di età e questa sarebbe la novità più sostanziosa.

La struttura commissariale ha iniziato anche il cosiddetto 'bilanciamento' fra le regioni delle dosi del vaccino Astrazeneca: quelle rimaste inutilizzate perchè i cittadini le rifiutano possono essere inviate ad altre regioni che invece non hanno problemi a somministrare il siero anti-Covid più discusso, come già avvenuto fra la Sicilia e la Puglia.

"L'obiettivo è vaccinare il più possibile senza tenere niente in magazzino - ha spiegato Figliuolo - I bilanciamenti saranno provvisori e puntano comunque a un recupero, per mantenere la distribuzione di vaccini nelle regioni in base al numero degli abitanti". A reclamare i bilanciamenti, al momento sono la Lombardia, il Veneto e il Piemonte.

Per quanto riguarda la Toscana, ad oggi sono state somministrate quasi 1 milione e 600mila dosi di vaccino mentre i toscani che hanno ricevuto anche il richiamo sono 554.598 su un totale di 3 milioni e 680mila abitanti. L'adesione è altissima: oggi sono state aperte le agende per chi ha 54 e 55 anni e le prenotazioni procedono al ritmo di 500 al minuto.

L'assessore regionale alla salute Simone Bettini ha dichiarato che la Toscana sta somministrando le dosi via via che arrivano ed è pronta a incrementare per arrivare, da Giugno in poi, ad almeno 1 milione di iniezioni al mese. Un obiettivo ambizioso che la Regione conta di centrare coinvolgendo nella campagna le farmacie - sono in corso le trattative per siglare un'intesa - organizzando i centri vaccinali aziendali e ampliando la collaborazione con i medici di base. Per quanto riguarda l'avvio delle somministrazioni ai quarantenni da lunedì prossimo, 17 Maggio, sono in corso riunioni.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto nel pomeriggio. Il piccolo ha 4 anni ed è grave. La mamma e il bimbo sono stati trasferiti con l'elisoccorso in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Politica