Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°27° 
Domani 14°26° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 15 settembre 2019

Attualità venerdì 11 luglio 2014 ore 12:11

Aeroporti, la Regione pronta a cedere le quote

Rossi: ''Quando sarà costituita la società unica, cederemo ai Comuni di Firenze e Pisa la gestione delle quote che abbiamo ancora in Adf e Sat''



FIRENZE — A pochi giorni dalla seduta del consiglio regionale convocata per il 15 luglio per l'approvazione definitiva della variante al Pit che darà il via libera al potenziamento dell'aeroporto di Peretola, il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ha incontrato i sindaci della Piana fiorentina, rassicurandoli che ''la costruzione della nuova pista non sconvolgerà gli equilibri ambientali della Piana''.

''Ritengo che sia possbile conciliare la crescita dell'aeroporto senza che ci siano sviluppi distorisivi rispetto all'ambiente'' ha dichiarato Rossi.

Il governatore è intervenuto nuovamente anche sulla costituzione di una società unica di gestione per i due aeroporti di Pisa e di Firenze. '

'Sono pronto a cedere la gestione delle quote che la Regione detiene ancora in Adf e Sat (circa il 5%, ndr) ai Comuni di Firenze e di Pisa - ha dichiarato Rossi - Così pisani e fiorentini potranno discutere sullo sviluppo dei due scali nel consiglio di amministrazione e non piu' attraverso stampe e tv''.

Guarda qui sotto le dichiarazioni in video del governatore Enrico Rossi

Enrico Rossi ''Cederemo la gestione delle quote in Adf e Sat'' - dichiarazione
Enrico Rossi rassicura i sindaci della Piana e il Comune di Prato - dichiarazione


Tag

'Chi non salta comunista è', i cori dei giovani della Lega a Pontida mentre parla Salvini

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità