Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE19°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 27 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone torna con un nuovo video (animato): «Sulla barca dell'oligarca»

Cronaca giovedì 12 maggio 2022 ore 10:55

Anziani a scuola per sventare le truffe più usate

Tra le province più colpite in Toscana c'è sicuramente Arezzo. Gli aretini hanno accolto l'invito dei carabinieri e sono andati a lezione di truffe



AREZZO — Le truffe più famose, trucchi e raggiri perfezionati nel corso degli anni, i modus operandi e le tecniche migliori per difendersi nelle lezioni tenute dall'Arma dei carabinieri ad Arezzo.

La provincia aretina è tra le più colpite in Toscana dal fenomeno delle truffe, a confermarlo sono le segnalazioni, i cosiddetti "mattinali" delle forze dell'ordine e di conseguenza gli articoli di QUInewsArezzo del circuito ToscanaMediaNews.

Solo negli ultimi giorni ad Arezzo è stata sgominata una banda esperta nelle cosiddette truffe romantiche e pochi giorni prima a Montevarchi è stata scoperta una banda esperta nelle false vendite online di tablet e computer venduti ma mai spediti e sempre ad Arezzo è stata intercettata una rete di truffatori esperti in assicurazioni false.

La provincia di Arezzo però non è solo vittima dei raggiri ma anche portatrice sana di scaltrezza visto che annovera anche straordinari successi a livello nazionale come l'aver bloccato un raggiro degno di Totòtruffa 62 riguardante la falsa vendita di una piscina andata a segno 29 volte prima di essere sventata proprio in Toscana. Ed ancora una signora di 80 anni che a Castiglion Fiorentino ha sventato la truffa del falso incidente.

Le truffe più ricorrenti

Gli anziani che hanno preso parte alla lezioni promosse dai carabinieri e tenute nelle parrocchie e nei centri per anziani hanno appreso i trucchi per difendersi dai casi più ricorrenti che avvengono sul territorio.

Tra questi il raggiro dello specchietto o del finto incidente stradale e il furto di collane o orologi con la tecnica dell'abbraccio ed ancora gli sconosciuti che vogliono entrare nelle abitazioni spacciandosi per addetti alle forniture del gas o elettriche o per carabinieri e poliziotti.

Le domande dei partecipanti sono andate oltre telefoni e campanelli ponendo l'attenzione sulle truffe online che sempre più interessano la terza età. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​Si è accasciato in campo e ha perso conoscenza. Inutile ogni tentativo di rianimazione da parte dei soccorritori, prima sul campo e poi in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità