Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:13 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 29 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Terremoto Juve, Del Piero: «Se torno? Il mio un legame profondo, vedremo»

Cronaca venerdì 29 settembre 2017 ore 10:40

Passeggia nel parco e poi le botte e la rapina

Un uomo di 78 anni è stato aggredito da due pachistani nel parco del Pionta. I due malviventi erano entrambi privi del permesso di soggiorno



AREZZO — Una passeggiata del parco del Pionta si è trasformata in un incubo per uomo di 78 anni aggredito, malmenato e infine rapinato da due immigrati irregolari di origine pachistana che poi sono stati rintracciati e arrestati dai carabinieri.

Il giardino pubblico in questione è da tempo al centro di polemiche e contestazioni per lo stato di degrado in cui versa. Ieri l'ennesimo episodio violento: un anziano assalito da due malviventi in pieno giorno che lo hanno picchiato e derubato del cellulare e del portafoglio, al cui interno c'erano denaro in contanti e carte di credito.

Soccorso da alcuni passanti che hanno poi lanciato l'allarme, l'anziano è stato trasportato al pronto soccorso dove i medici gli hanno medicato ferite e lesioni varie guaribili in una ventina di giorni.

I due pachistani irrregolari, individuati e bloccati dai carabinieri dopo alcune ore di ricerche, avevano ancora con sè il cellulare della vittima e le sue carte di credito. Uno dei due è stato trovato in possesso anche di un grammo di eroina. Ora entrambi sono in carcere in attesa dell'udienza di convalida dell'arresto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono scattate ricerche a tappeto per ritrovare un uomo di cui non si ha più notizia. In campo vigili del fuoco e volontari, unità cinofile e droni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità