Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:23 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 28 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Fonte Nuova, ecco l'auto dei 5 giovani che sfreccia prima dello schianto

Attualità venerdì 04 marzo 2022 ore 11:37

Spesa sospesa per l'Ucraina dai contadini toscani

L’iniziativa lanciata dalla Coldiretti Toscana coinvolge gli agricoltori che partecipano ai mercati contadini in programma nelle diverse province



AREZZO — Una spesa sospesa di prodotti contadini da inviare ai civili in Ucraina, dove iniziano a scarseggiare le scorte alimentari, o da donare alle migliaia di profughi che stanno arrivando in Italia.

Coldiretti Toscana ha organizzato punti di raccolta ad Arezzo, Bibbiena, Pisa, Livorno, Siena, Grosseto e Pistoia per sabato 5 Marzo.

Nel dettaglio presso i mercati di Arezzo (via Mincio, 3) e Bibbiena (Piazza Generale Sacconi), Pisa (Corte Sanac) e Livorno (via Padre G.B. Saglietto, 8), Siena (via Paolo Frajese, 11/13), Grosseto (via Roccastrada, 2) e Pistoia (via dell’Annona).

I consumatori avranno la possibilità di fare una donazione libera grazie alla quale acquistare prodotti a favore della popolazione ucraina: si tratta di frutta, verdura, formaggi, salumi e ogni tipo di genere alimentare tra quelli proposti dagli agricoltori di Campagna Amica con il supporto dei giovani e delle donne della Coldiretti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dottore, 42 anni, si è reso conto di quanto gli stava accadendo mentre era impegnato nel turno di notte. Corsa in ospedale in codice rosso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca