Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE23°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La campionessa inglese di equitazione filmata mentre frusta il cavallo. Bandita dalle Olimpiadi
La campionessa inglese di equitazione filmata mentre frusta il cavallo. Bandita dalle Olimpiadi

Attualità mercoledì 13 luglio 2016 ore 19:15

Stato di emergenza dopo l'uragano

Foto facebook Gianfrancesco Gamurrini

Si aggrava il bilancio dei danni provocati dalla bomba di grandine e vento che si è abbattuta sull'aretino con raffiche fino a 100 chilometri orari



AREZZO — Sono bastati i sopralluoghi nei luoghi più colpiti della città, praticamente ovunque, a convincere il Comune della necessità di chiedere lo stato di emergenza

L'uragano che ha colpito Arezzo intorno alle 15 in pochi minuti ha seminato caos e provocato gravi danni a edifici e infrastrutture. Si è trattato di un 'groppo di vento', come spiega Bernardo Gozzini, amministratore unico del Lamma, cioè di un incremento violento della velocità media del vento che ha dato origine a un colpo provocato dalle forti correnti che si trovano all'interno della cella temporalesca.

Le raffiche hanno superato gli 80 chilometri orari arrivando anche a toccare i 100.

Le chiamate ai vigili del fuoco sono state 150 dall'inizio della tempesta.

La zona più colpita è stata quella di via Fiorentina dove è crollata parte del tetto della ditta Telecontrol. Proprio qui, il cedimento ha causato il ferimento di un 60enne originario di Cavriglia, portato subito all'ospedale San Donato. A riportare gravi danni sono stati anche una casa di riposo e il palazzetto dello sport 'Mario d'Agata', dove si è recata l'assessore Lucia Tanti.

Nella zona del palazzo degli affari è caduta una gru e si registrano problemi anche nell'area industriale di Battifolle. 

Il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini e l’assessore alla protezione civile Barbara Magi hanno avviato subito i sopralluoghi nelle zone più interessate dalla bufera. 

Il sindaco Alessandro Ghinelli, che si trovava in vacanza fuori città, è subito rientrato ad Arezzo. “Ci vorranno alcuni giorni per fare un bilancio dei danni e tornare alla normalità. Faremo tutto quello che è in nostro potere per sostenere i cittadini per far fronte a questa emergenza”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno