Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°24° 
Domani 15°19° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 21 settembre 2019

Politica giovedì 01 febbraio 2018 ore 13:30

"Toscana derubata dell'identità economica"

Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini durante un incontro elettorale insieme ai candidati alle politiche Claudio Borghi e Tiziana Nisini



AREZZO — Giornata toscana per il leader della Lega Matteo Salvini che ha scelto Arezzo, la terra di Banca Etruria e della sottosegretaria Maria Elena Boschi, per uno dei suoi primi appuntamenti per la campagna elettorale delle politiche 2018. 

Salvini, accompagnato dal responsabile regionale del partito in Toscana Manuel Vescovi e dai candidati al Parlamento Claudio Borghi e Tiziana Nisini, ha incontrato elettori e simpatizzanti davanti alla sede di Banca Etruria.

"La Toscana è stata sfruttata e derubata della sua identità economica, è l'oa di ripartire dai piccoli - ha dichiarato Salvini - Noi proponiamo tassa unica al 15 per cento e la cancellazione della legge Fornero che fa lavorare i 66enni ed impedisce ai ventenni di inserirsi nel mondo del lavoro".

"Voglio mandare a casa il Pd, Renzi e la Boschi - ha detto ancora Salvini - Dopo aver disastri ad Arezzo, Siena e Vicenza, scappano a Bolzano perchè si vergognano a candidare madamigella Boschi a casa sua".

Per quanto riguarda il tema dell'immigrazione Salvini ha dichiarato di "voler arrivare a eliminare tutti i clandestini". "Vogliamo restituire l'Italia agli italiani - ha ribadito - Soccorrere tutti, trarre in salvo tutti ma riportarli subito nella loro terra di origine".



Tag

«Scendi, non ti voglio più!». Le nuove intercettazioni choc di Bibbiano

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca