Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:05 METEO:FIRENZE23°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dell'attentato a Donald Trump durante un comizio in Pennsylvania: gli spari e le grida di terrore
Il video dell'attentato a Donald Trump durante un comizio in Pennsylvania: gli spari e le grida di terrore

Attualità venerdì 05 novembre 2021 ore 19:00

Arriva in Italia la pillola rossa anti-Covid

foto Pharmaphorum

L'Aifa si è attivata per acquisire il molnupiravir, un farmaco antivirale della Merck. E avanza anche la pillola messa a punto dalla Pfizer



ROMA — A breve potrà essere disponibile anche in Italia il Molnupiravir, un farmaco antivirale orale per il trattamento del Covid-19 negli adulti, autorizzato in Gran Bretagna e noto anche come MK4482 oppure Lagevrio. Il coordinatore del Comitato tecnico scientifico del governo Franco Locatelli ha annunciato che l'Aifa, l'agenzia italiana del farmaco, si è attivata per acquisirne il dossier e successivamente una "quantità adeguata". L'obiettivo è consentire all'Italia di "avere a disposizione anche questa arma" contro la pandemia.

Il molnupiravir è prodotto da Merck Sharp & Dohme in collaborazione con Ridgeback Biotherapeutics per il trattamento di COVID-19 negli adulti. Si tratta di un antivirale che può essere assunto per via orale. Agisce come inibitore dell'Rna polimerasi virale che a sua volta interferisce con la produzione del materiale genetico dei virus. Interferendo con la produzione dell’Rna del SarsCov2, il molnupiravir ne impedisce la replicazione. Deve essere assunto nei primissimi giorni dell'infezione.

Anche la casa farmaceutica Pfizer, ormai leader nel mondo per il vaccino anti-Covid, ha messo a punto un antivirale contro il SarsCov2. Si chiama Paxlovid e stando ai risultati ottenuti finora in fase sperimenta riduce il rischio di ospedalizzazione e di morte dell'89%. Pfizer ha annunciato che ha breve chiederà l'autorizzazione per l'uso in emergenza alla Fda degli Stati Uniti a breve.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno