Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:05 METEO:FIRENZE24°38°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Attualità domenica 02 aprile 2023 ore 18:45

E' toscano il toro chianino più bello d'Italia

Il toro di razza Chianina Maverick col suo allevatore e il premio
Il toro di razza Chianina Maverick col suo allevatore e il premio

Trentadue mesi e più di 1.100 chili di stazza, è Maverick il Mr. Bovino che sfilando in passerella ha stregato la giuria con le sue caratteristiche



BASTIA UMBRA — E' toscano il toro chianino campione d'Italia, il Mr. Bovino che sfilando in passerella ha stregato la giuria con le sue caratteristiche da gigante bianco. Lui è Maverick, 32 mesi e 1.142 chili di peso, e la sua è una conferma giacché si laurea campione italiano per la seconda volta. 

Maverick ha conquistato il primo premio di categoria nell'ambito della XXXVI Mostra Nazionale Bovini di Razza Chianina che si è svolta a Bastia Umbra, nel Perugino, in occasione della 54a edizione di Agriumbria, la più importante fiera zootecnica nazionale e la seconda fiera di riferimento in Italia per l'agricoltura.

Alla manifestazione anche i ministri del lavoro e delle politiche sociali Marina Elvira Calderone e dell'agricoltura e sovranità alimentare e delle foreste Francesco Lollobrigida.

A contendere il titolo in passerella al toro chianino toscano c'erano i maschi del gigante bianco di età compresa tra i 24 e i 36 mesi provenienti dall’areale di produzione. Maverick del resto giocava un po' in casa: a vedere i suoi natali fu infatti la Fattoria Luchetti di Collazzone proprio lì in provincia di Perugia.

Cresciuto in prova di performance al Centro genetico Anabic di San Martino in Colle, sempre nel Perugino, venne poi acquistato dall’allevatore Fulvio Bottai che lo ha fatto crescere nel Podere Il Poggiolo di Civitella in Val di Chiana, dove si allevano 15 fattrici di Chianina e il toro campione che ormai è naturalizzato toscano a tutti gli effetti tanto che il suo titolo è stato salutato con orgoglio anche dal sindaco del Comune di Civitella, Andrea Tavarnesi, e dall'assessore comunale alle politiche agricole Ivano Capacci.

Col suo aspetto il gigantesco e candido esemplare ha letteralmente conquistato la giuria, guadagnando la coppa che l’allevatore sfoggia con orgoglio: “Il sogno continua, Maverick ha vinto per la bellezza e per i caratteri funzionali”, spiega Bottai che è allevatore iscritto alla Cia Arezzo e all’Associazione allevatori aretini. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno