Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:15 METEO:FIRENZE23°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Aereo si schianta subito dopo il decollo a Kathmandu: in un video il momento in cui precipita
Aereo si schianta subito dopo il decollo a Kathmandu: in un video il momento in cui precipita

Attualità lunedì 27 febbraio 2023 ore 11:00

Ricoveri Covid in aumento in tutta Italia

gente che cammina

Nell'ultima settimana di monitoraggio la Fondazione Gimbe rileva un incremento anche nel numero di nuovi casi. Il punto per la Toscana



BOLOGNA — A fronte di un calo nella quantità dei decessi, nell'ultima settimana in Italia si è registrato un aumento invece dei ricoveri nelle aree mediche degli ospedali toscani e anche una crescita dei nuovi positivi: è quanto rileva la Fondazione Gimbe nel suo ultimo monitoraggio indipendente, quello relativo alla settimana 17-23 Febbraio.

Il dato sui nuovi casi di contagio (29.438 positivi con +3,8% rispetto ai 28.347 della settimana precedente) appare per altro sottostimato e giunge dopo sei settimane consecutive di calo, sottolinea tra l'altro il presidente della Fondazione Nino Cartabellotta. Il numero dei tamponi processati è sceso del -5,6% per un totale di 506.295, con tasso di positività al 4,9% per i tamponi molecolari e al 6% per gli antigenici rapidi.

Calo, si anticipava, dei decessi che registrano un -18,4% passando da 244 nella settimana in esame dai 299 della settimana precedente.

I ricoveri con sintomi sono aumentati: 3.331 contro 3.200 della settimana passata, per un +4,1%. La cifra riguarda le aree mediche, mentre le terapie intensive degli ospedali italiani segnano invece un decremento del -13,6% che in valore assoluto si traduce in 133 pazienti accolti contro i 154 della settimana precedente.

Il punto in Toscana

In Toscana peggiora intanto l'incidenza dei contagi. Nella settimana 17-23 Febbraio la Fondazione Gimbe ha rilevato un'incidenza di 47,6 casi per 100.000 abitanti con un +4,4% di nuovi positivi rispetto alla precedente settimana di monitoraggio.

L'incidenza per provincia nell'ultima settimana è stata di 70 casi per 100.000 abitanti a Grosseto (+26,7% rispetto alla settimana precedente), 62 a Pisa (+14,5%), 61 Massa-Carrara (+12,7%), 56 a Siena (+28,4%), 47 a Livorno (-2,5%), 46 a Firenze (+6,7%), 38 ad Arezzo (-16,8%), 37 a Lucca (-3,4%), 34 a Prato (-6,2%) e 31 a Pistoia (-21,1%). 

Andamento a due velocità negli ospedali toscani, perché mentre i posti letto occupati in area medica sono il 3,4% ovvero sotto la media nazionale, quelli in terapia intensiva risultano al di sopra della media italiana con l'1,4%.

La situazione dei vaccini

Le somministrazioni quotidiane delle quarte dosi di vaccino anti Covid continuano nel loro trend di diminuzione (-25,8% nell'ultima settimana monitorata). In Italia attualmente risultano scoperti 12,1 milioni di persone con tasso di copertura per quarte dosi del 31,2% (in Toscana è del 41%), entro una forbice che va dal dal 14% della Calabria al 44,8% del Piemonte. 

Il tasso di copertura per le quinte dosi poi si attesta al 15,1%, la forbice va dal 5,2% della Campania al 28,7% del Piemonte passando per il 17,5% della Toscana. 

Al 24 Febbraio le persone che non hanno mai ricevuto alcuna dose di vaccino erano in Italia 6,78 milioni (13,9% di media nazionale, in Toscana è l'11,1%).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno