Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE23°38°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump e quel «Combattete!»: il momento che cambia la campagna elettorale per tutti
Trump e quel «Combattete!»: il momento che cambia la campagna elettorale per tutti

Lavoro martedì 20 dicembre 2022 ore 15:00

Per la ex Gkn si procede con lo scouting

Lo stabilimento Gkn, oggi Qf
Lo stabilimento Gkn, oggi Qf

In un incontro del Comitato di proposta e di verifica si è fatto il punto sulla vertenza cercando di mettere a fuoco proposte e possibili soluzioni



CAMPI BISENZIO — Si procede con lo scouting nella vertenza ex Gkn, con la Regione Toscana intenta a ricercare possibili aziende interessate a dare un futuro allo stabilimento di Campi Bisenzio, alle porte di Firenze, la cui situazione si è avvitata in uno stallo fra le istanze dei lavoratori e quelle della nuova proprietà, Qf. Lo fa sapere il consigliere del presidente della Regione Eugenio Giani per lavoro e crisi aziendali Valerio Fabiani.

Stamani 20 Dicembre si è riunito infatti nella sede del Comune di Campi Bisenzio il Comitato di proposta e di verifica, l’organismo che raccoglie tutte le parti nella vertenza ex Gkn. L’incontro, spiega Fabiani, ha permesso di fare il punto sulla situazione dell’azienda i cui operai, precisa lo stesso Fabiani, “sono a tuttora senza stipendio”. 

Secondo il consigliere “il cambio di scenario che si è registrato oggi permette comunque un passo avanti verso la riapertura di un confronto sugli ammortizzatori sociali”. Mancando l’azienda, si è deciso di riconvocare il Comitato per favorire la presenza di tutti.

Alla riunione le Rsu aziendali hanno presentato alcune loro proposte per la reindustrializzazione del sito. Nel frattempo: “La Regione sta portando avanti la propria attività di scouting pubblico e ci sono già contatti avviati con alcune aziende che potrebbero essere interessate. Il passo successivo sarà la verifica tecnica sui progetti illustrati. Come si vede - conclude Fabiani - si tratta di un lavoro a più mani, che di fatto determina un nuovo scenario: quello che ci fa sperare in un confronto sugli ammortizzatori”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno