Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 18 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità giovedì 04 marzo 2021 ore 10:52

Varianti Covid, il sindaco chiude primarie e medie

Il sindaco Enzo Cacioli ha deciso per la chiusura di tutte le scuole dall'asilo fino alle superiori, studenti in didattica a distanza fino al 20 Marzo



CASTELFRANCO PIANDISCO' — L'aumento esponenziale di casi nel territorio e le varianti del coronavirus hanno di fatto chiuso tutte le scuole a Castelfranco Piandiscò. La decisione è stata presa dal sindaco Enzo Cacioli che ha firmato un'ordinanza che tiene gli studenti in didattica a distanza fino al 20 Marzo.

L'ordinanza, valida da oggi, sospende l’attività didattica in presenza delle scuole primarie e secondarie di primo grado a Castelfranco Piandiscò fino al 20 Marzo 2021 a seguito delle comunicazioni pervenute dall’Azienda USL Toscana Sud Est riguardo la diffusione del virus Covid-19.

L'Asl ha informato il Comune su una crescente diffusione nel territorio comunale e una aumentata velocità di contagio dovuta anche alla presenza delle sue varianti più aggressive dal punto di vista infettivo, il sindaco per questo ha disposto in accordo con le realtà educative del territorio la chiusura dei plessi scolastici delle Scuole Primarie, e Secondarie di primo grado a Castelfranco Piandiscò.

La scelta è stata presa e condivisa sentito il Presidente della Giunta della Regione Toscana, Eugenio Giani.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Controlli per il rispetto delle norme anti-covid. Le volanti della polizia sono intervenute intorno alle 21 nel locale, multe per tutti
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità