Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:47 METEO:FIRENZE22°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 22 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump prende in giro Kamala Harris: «La chiamo 'Laughing Kamala', è pazza»
Trump prende in giro Kamala Harris: «La chiamo 'Laughing Kamala', è pazza»

Cronaca giovedì 17 agosto 2023 ore 18:45

Menù di pesce in nero, scoperto ristorante abusivo

La finanza nel ristorante abusivo

Finanza e Asl in azione, multe e chiusura. Durante il blitz trenta clienti ai tavoli pronti a mangiare ma alla fine niente scontrino



CECINA — Un ristorante completamente abusivo sul litorale toscano di Cecina nel Livornese. A scoprirlo è stata la guardia di finanza che, come spiega, ha rilevato che il locale era sconosciuto al fisco, senza autorizzazioni commerciali e neppure requisiti igienico-sanitari.

I militari hanno ricostruito che la società che lo gestiva era formata da tre persone per le quali era stata richiesta l'apertura d'ufficio della partita Iva.  Per i responsabile del ristorante sono scattate sanzioni per circa 10.000 euro, oltre alle imposte e l'Iva evasa. Hanno inoltre l'obbligo di mettere in regola l'attività.

Nei controlli fatti dai finanzieri insieme al personale del Dipartimento prevenzione della Asl è stata accertata l'assenza del misuratore fiscale e del certificato di inizio attività, l'impiego di un lavoratore in nero e insufficienti condizioni igieniche per la preparazione e la somministrazione di alimenti. 

Per l'attività è scattata la chiusura con effetto immediato. Durante il blitz delle fiamme gialle erano presenti ai tavoli circa 30 clienti pronti a mangiare un menù fisso da 25 euro a base di pesce ma senza scontrino fiscale al momento del conto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno