Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 28 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, tensioni al corteo anarchico per Alfredo Cospito: ferito un poliziotto

Cronaca giovedì 16 marzo 2017 ore 11:04

Caporalato, perquisizioni ai lavoratori stagionali

Vasta operazione in tre Comuni, cinquanta militari sono impegnati a controllare i dipendenti di una cooperativa contoterzista



RADDA IN CHIANTI — I carabinieri di Poggibonsi e Radda in Chianti, del nucleo ispettorato del lavoro e della squadra cinofila di Firenze stanno intervendo in provincia di Siena per una vasta operazione di controllo contro il caporalato.

Sono almeno cinquanta i militari impegnati tra Radda in Chianti, Castellina in Chianti e Castelnuovo Berardenga nei controlli che si stanno svolgendo a carico di lavoratori di una cooperativa che lavora per conto terzi. I dipendenti controllati sarebbero impegnati in un lavoro stagionale nella zona del chianti senese. 

Sempre nel Chianti nell'autunno scorso c'era stata un'altra grossa operazione contro il caporalato. I braccianti venivano sfruttati e pagati 4-5 euro l'ora. Secondo le accuse queste aziende da anni utilizzavano profughi provenienti da Pakistan e Africa. Il lavoro era a nero, nelle vigne e negli oliveti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno