Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:50 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elisabetta Belloni e il suo pensiero su donne e carriera diplomatica

Cronaca mercoledì 19 ottobre 2016 ore 15:34

"Sting e la sua azienda estranei al caporalato"

Lo hanno ribadito i magistrati della procura pratese dopo un incontro con il cantante: "Totale estraneità a ipotesi di reato o di scorrettezza"



PRATO — Sting e la sua tenuta Il Palagio di Figlìne Valdarno sono estranei alla brutta vicenda di sfruttamento e caporalato scoperta nel Chianti nelle settimane scorse e culminata con undici misure di custodia cautelare. Lo ha ribadito la procura al termine di un incontro con lo stesso cantante. Il relativo comunicato è stato diffuso dai legali di Sting, Vittorio Chierroni e Simone Nocentini.

"La tenuta si era limitata ad affittare alcuni appezzamenti di terreno a società della famiglia Coli per l'effettuazione di attività agricole - si legge nel comunicato - Qualunque affermazione o insinuazione di un presunto coinvolgimento del signor Sting nelle indagini risulta pertanto destituito da ogni fondamento".

I legali hanno raccontato che il colloquio fra Sting e i sostituti procuratori Antonio Sangermano e Laura Canovai è stato improntato alla massima cortesia e chiarezza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'operaio ha 49 anni e ha riportato alcune fratture, è grave. L'incidente è avvenuto in un cantiere navale. Un altro incidente a Sestino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità