Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE16°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lavrov all'Onu: «L'Occidente vuole smembrare e cancellare la Russia»

Cronaca domenica 31 dicembre 2017 ore 18:21

Quattro giovani intossicati dal monossido

I ragazzi erano in vacanza sulla montagna pistoiese e hanno inalato il gas diffuso dal malfunzionamento della caldaia della casa. Due sono gravi



CUTIGLIANO — Quattro giovani intossicati da monossido di carbonio in un''abitazione a Melo di Cutigliano, località dell'Appennino toscano.

I quattro verso le 13.30 si sono presentati direttamente al pronto soccorso dell'ospedale di San Marcello Pistoiese dicendo di accusare dei malori. Gli accertamenti medici hanno rilevato che, in effetti, erano rimasti intossicati, probabilmente da esalazioni.

Colpite due ragazze di 18 anni, poi trasportate in codice giallo a Firenze, all'ospedale di Careggi, e anche due ragazzi di 18 anni, trasferiti invece in codice verde al pronto soccorso dell''ospedale di Pistoia. I trasferimenti verso gli ospedali di Firenze e Pistoia sono stati decisi dai medici dopo i controlli all'ospedale di San Marcello. Nella casa dove si sono sentiti male avviate verifiche agli impianti termici da parte dei vigili del fuoco.

Secondo quanto appreso successivamente, nessuno dei quattro diciottenni sarebbe in pericolo di vita. Dai primi accertamenti sembra che le esalazioni di monossido di carbonio vadano attribuite ad un malfunzionamento della caldaia a gas della casa di montagna dove si trovavano. L'abitazione era stata affittata per trascorrere il Capodanno.

I quattro giovani che si sono sentiti male sono tutti di Pistoia. Uno di loro è riuscito a chiamare il 118 e a coordinare l''intervento al pronto soccorso dell'ospedale montano di San Marcello Pistoiese dove ci sono stati i primi controlli medici. Poi, le due ragazze, che risultano in condizioni più gravi rispetto ai loro amici, sono state ricoverate a Careggi (Firenze) mentre i due ragazzi sono andati al nuovo ospedale San Jacopo di Pistoia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto sul posto nonostante i tentativi di rianimazione il ragazzo di 26 anni alla guida dell'auto coinvolta nel drammatico incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca