Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:59 METEO:FIRENZE14°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiume di fango sfiora le case: a Formia frana la montagna dopo il nubifragio

Cronaca domenica 12 giugno 2016 ore 16:05

Frana la costa sopra Sansone

Un masso di grandi dimensioni è caduto nel punto che separa le spiaggette di Acquavivetta e La Sorgente, nessun ferito fra i bagnanti



PORTOFERRAIO — Attimi di tensione fra i bagnanti che si godevano il sole e le splendide spiaggette della costa portoferraiese. Un masso di grandi dimensioni si è infatti staccato dalla costa precipitando a terra da un'altezza di cinque metri.

Fortunatamente il punto di atterraggio è quello che separa le due calette di Acquavivetta e La Sorgente, un punto che già presentava degli affioramenti rocciosi e quindi poco usato dai bagnanti ma è stato un caso che nessuno vi transitasse sotto. L'allarme è arrivato in breve tempo al comando dei vigili urbani che sono intervenuti transennando la zona e impedendo l'avvicinamento.

La catena di comando ha funzionato in fretta e in meno di mezz'ora il sindaco Ferrari era sul posto per un sopralluogo insieme ai tecnici comunali e Federica Raspolli che fa parte del pool che ha redatto il progetto di difesa della costa. In base ai rilievi non si evidenziano pericoli di ulteriori distacchi ma il tratto di costa è stato messo in sicurezza e contrassegnato per evitare il passaggio di turisti.

"Quel tratto di costa - commenta il sindaco Mario Ferrari - è uno di quelli compresi nel progetto di recupero e messa in sicurezza che stiamo approvando in questi giorni e per il quale ci muoveremo in fretta cercando i finanziamenti necessari. Ripeto che i controlli effettuati non evidenziano alcun pericolo di nuovi distacchi".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allerta meteo è scattata nel tardo pomeriggio e andrà avanti fino alle 7 di domani, venerdì. Ecco quali sono le zone della regione più a rischio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità