Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:14 METEO:FIRENZE20°32°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 09 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Di Battista si sfoga: «Nel M5S io bollato come Attila. Conte un galantuomo, di Grillo non mi fido»

Attualità lunedì 27 settembre 2021 ore 07:43

Finisce la messa e la tempesta si abbatte sulla chiesa

“Un finimondo”: una tromba d'aria ha pesantemente danneggiato la copertura dell’edificio religioso dei Focolarini. Danni pesanti in tutto il Valdarno



FIGLINE INCISA VALDARNO — “All’improvviso, il finimondo”. “Un cielo da paura”, “Una vera tempesta”: sono i commenti sui social per il maltempo che si è scatenato intorno alle 19 su Incisa: il vento forte e il temporale hanno provocato danni al tetto della chiesa di Loppiano, nella cittadella dei Focolarini, sulle colline intorno al paese.

Quando è scoppiato il temporale si era appena conclusa la funzione religiosa e alcuni fedeli, mentre stavano uscendo dai locali dopo la messa, si sono accorti dell’acqua che tracimava da una fessura del tetto.

Danni anche ai tetti delle case vicine, vasi rotti e piante danneggiate nei giardini di alcune abitazioni.

Il maltempo ha imperversato anche in altre località del Valdarno.

A Castelfranco-Piandiscò alcune piante sono crollate sotto i colpi del vento sulla strada di Castagneta che da Piandiscò porta a Figline. Nella zona le raffiche hanno portato via tegole e coperture in diverse abitazioni e rimesse.

“Molte località del nostro territorio, Massa Sabbioni, I Villini, San Pancrazio, Grimoli, La Montanina, Santa Barbara e Bellosguardo sono state interessate da forte vento e intensi temporali” dice via social il sindaco di Cavriglia Leonardo Degl’Innocenti. “Sono caduti molti alberi ed alcune strade se pur per un tempo limitato non sono state percorribili. Il tempestivo intervento dei nostri operai ha permesso la riapertura delle viabilità interrotta; tuttavia, si raccomanda la massima prudenza per tutti coloro che nelle prossime ore dovranno transitare le viabilità Comunali. La strada di San Pancrazio ancora non è percorribile in quanto l’interruzione è causata dalla caduta di un sostegno della Telecom e la rimozione dovrà essere eseguita dai Vigili del fuoco che sono già stati allertati”.

Problemi anche a Terranuova dove in molte frazioni è saltata la corrente. “I nostri operai hanno liberato tutti i tratti stradali comunali, oggetto di segnalazioni, che erano risultati ostruiti da alberi e piante, cadute da terreni privati” annuncia il sindaco della cittadina Sergio Chienni. “Li ringrazio a nome di tutti perché hanno agito con celerità ed efficacia. Per segnalazioni urgenti contattare il numero 3482478352. Per quanto concerne le interruzioni di energia elettrica: Enel ha già ripristinato il servizio in alcune parti del territorio operando da remoto, adesso le loro squadre sono impegnate a individuare i punti esatti dove si sono verificati i guasti, derivanti presumibilmente da caduta alberi sulla linea o danneggiamento dei pali. Non conoscendo l’entità del danno non gli è ancora possibile fornirci una tempistica esatta di risoluzione del problema. Invito i cittadini (che ancora non lo avessero fatto) che risultano sprovvisti di energia elettrica a fare segnalazione al numero 803500, che è il numero messo a disposizione dal soggetto gestore”.

Problemi alla viabilità lungo la strada regionale 69 all’altezza di Figline per la caduta di rami e a presenza di detriti e sulla strada provinciale 17 nei pressi della fazione reggellese di Leccio..

Danni ai Giardini di Epicuro dei Licei di San Giovanni. Come sottolinea la dirigente scolastica del lceo “Giovanni da San Giovanni” Lucia Bacci “Una tromba d'aria ha spaccato tutti i gazebo in tela del Giardino di Epicuro, piante divelte. Sono stata avvertita dagli abitanti davanti a scuola, mi sono precipitata piangendo per il dispiacere ma averli trovati ad aspettarmi per sistemare quello che si poteva mi ha riempito il cuore di gratitudine".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una vettura contromano sulla Firenze Pisa Livorno si è scontrata con altre due automobili. Cinque persone sono rimaste ferite nell'incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità