Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:08 METEO:FIRENZE20°33°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 17 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Euro2020, paracadutista sullo stadio prima di Germania-Francia: urta un cavo e rischia finire sulle tribune

Politica martedì 24 dicembre 2019 ore 13:10

5 stelle divisi sulla scelta del candidato

Con un messaggio sulla pagina Facebook l' Assemblea Attivisti 5 Stelle critica il metodo per l'individuazione del candidato presidente della Toscana



FIRENZE — Questo il Comunicato nr.3 pubblicato sulla pagina dell' Assemblea Attivisti 5 Stelle

Anche in occasione delle selezioni per la candidata o candidato Presidente del M5S toscano non si comprende chi decida il metodo e il perchè viene modificato rispetto alle modalità adottate nel 2015, infatti nella precedente tornata elettorale si erano scelti prima i candidati consiglieri e poi tra questi il candidato Presidente, procedura questa che permette una prima scrematura e la possibilità di conoscere meglio i partecipanti.

Oltre a questo ci preoccupa il fatto che a quanto sappiamo non è prevista una graticola per i candidati alla Presidenza visto che si vocifera di una votazione quanto mai imminente.

L'assemblea Attivisti pone alla dirigenza del M5S le seguenti richieste:
1. Che venga attuato il metodo del 2015 per la scelta dei candidati, quindi prima selezione e graticole dei candidati al consiglio e successivamente tra quelli selezionati avvenga la scelta del/lla candidato/a alla presidenza.
2. Che vengano rese note con 30 giorni di preavviso le date delle votazioni interne
3. Che vengano effettuate tre graticole regionali (Firenze, Siena, Pisa) per la scelta del/lla candidato/a alla presidenza in maniera da permettere a tutti gli iscritti di partecipare.
4. Che non venga presentato alle elezioni il listino proporzionale
5. Che tutto quanto sopra venga sottoposto agli attivisti in un'assemblea regionale.

Confidando nel nuovo corso del M5S dove i facilitatori hanno promesso un maggiore coinvolgimento dei territori nelle scelte e una maggiore trasparenza, attendiamo l'accoglimento delle nostre richieste.

L'assemblea è composta da Attivisti e Consiglieri dei Comuni di Viareggio, Massarosa, Camaiore, Pietrasanta, Seravezza, Montignoso, Massa, Fosdinovo, Aulla, Fivizzano, Licciana Nardi, Villafranca, Casola Lunigiana, Cecina, Rosignano, Piombino, Reggello, Castelfranco-Piandiscò, Cascina, Meetup Firenze.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Stava passeggiando quando il pezzo di intonaco l'ha travolta. La donna si trova in gravi condizioni ricoverata all'ospedale di Livorno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità