Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:FIRENZE21°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lamine Yamal compie 17 anni e festeggia con la nazionale spagnola: «Come regalo voglio vincere gli Europei»
Lamine Yamal compie 17 anni e festeggia con la nazionale spagnola: «Come regalo voglio vincere gli Europei»

Attualità mercoledì 30 marzo 2016 ore 13:30

L'acqua toscana è la più salata in bolletta

Grosseto e Siena scippano nel 2015 il primo posto a Firenze nella top ten delle province con le tariffe più elevate secondo Cittadinanzattiva



FIRENZE — Una conferma più che una novità, ma con alcune variazioni sul tema. Le variazioni prima di tutto: in generale nel 2015 il costo dell'acqua è aumentato in media di 376 euro a famiglia. A dirlo sono i dati dell'Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva.

Maglia nera alla Toscana dove la spesa media in un anno è di 590 euro, con una variazione del 12,2 per cento rispetto al 2014. 

A fronte di un trend che segna un +5,9 per cento rispetto al 2014, la Toscana si colloca al vertice delle regioni con le tariffe più alte, seguita da Marche, Umbria, Emilia Romagna e Puglia. 

E qui arriva la conferma. Nella classifica dei capoluoghi di provincia, le città più care restano quelle toscane. Al top ci sono Grosseto e Siena con 663 euro  e poi Livorno con 628 euro, Pisa con 621 euro, Carrara con 609 euro.

Guardando alle singole componenti del servizio idrico, depurazione e fognatura costano complessivamente di più a Carrara con 294 euro. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno