Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:40 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 24 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, la scheda chiusa in un sacchetto: ecco come votano i parlamentari che hanno il Covid

Attualità domenica 21 novembre 2021 ore 11:20

L'Albero di Falcone mette radici a Boboli

L'albero che cresce a Palermo, davanti alla dimora del giudice Giovanni Falcone, è diventato simbolo della lotta alla mafia, di legalità e libertà



FIRENZE — L'Albero di Falcone germoglia al Giardino di Boboli di Firenze. I carabinieri forestali del Comando Regione Toscana lo hanno donato in occasione della Giornata Nazionale dell'Albero.

La talea di Ficus macrophylla subsp. columnaris è frutto della riproduzione in laboratorio di copie geneticamente identiche allo straordinario esemplare che cresce davanti alla dimora che fu del giudice Giovanni Falcone a Palermo, diventata simbolo di legalità e libertà e al centro di un progetto nazionale di educazione rivolto alle scuole e intitolato Un albero per il futuro.

"Il monumentale giardino di Boboli, denso di cultura e arte, punto di incontro tra storia e natura che esprime ai più alti livelli la cultura della cura della bellezza e dell’ambiente, è luogo d’elezione in cui la piantina, inserita nelle collezioni botaniche del Giardino e seguita nella sua crescita da tecnici specializzati avrà la giusta visibilità contribuendo all’educazione ai comuni valori di legalità e di etica che orientano il quotidiano lavoro al servizio della collettività" recita la nota dell'Arma dei Carabinieri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il giovane non aveva voluto vaccinarsi così come il genitore. Nuovo rapporto Iss: "I non vaccinati finiscono in terapia intensiva 40 volte di più"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità