Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:40 METEO:FIRENZE11°15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 09 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Imponente frana sulla Lecco-Ballabio, colpita un'auto e bloccata una galleria. Non ci sono feriti

Attualità mercoledì 05 ottobre 2022 ore 14:10

Cambio alla guida dei finanzieri toscani

Avvicendamento tra i generali Bruno Bartaloni e Giuseppe Magliocco

Il generale Giuseppe Magliocco subentra al generale Bruno Bartaloni che assume la carica di Comandante del Comando Tutela Economia e Finanza, a Roma



FIRENZE — Ha avuto luogo oggi, presso la caserma Lido Gori di Firenze, sede del Comando Regionale Toscana, la cerimonia del passaggio delle consegne tra il Generale di Divisione Bruno Bartoloni e il Generale di Divisione Giuseppe Magliocco, alla presenza del Comandante Interregionale dell’Italia Centro Settentrionale della Guardia di Finanza, Generale di Corpo D’Armata Fabrizio Cuneo. 

Erano presenti le massime Autorità civili, militari e religiose a livello regionale, i Comandanti Provinciali e del Reparto Operativo Aeronavale della regione, una rappresentanza di Ufficiali, Ispettori, Sovrintendenti, Appuntati e Finanzieri in servizio presso i reparti dipendenti, nonché l’Associazione Nazionale Finanzieri in congedo di Firenze ed i delegati della rappresentanza militare (Co.Ba.R).

Il Generale Cuneo ha espresso al Generale Bartaloni, che a breve sarà trasferito a Roma, dove assumerà la carica di Comandante del Comando Tutela Economia e Finanza, i più profondi e sinceri ringraziamenti per l’attività svolta e per l’impegno profuso in ogni settore istituzionale, evidenziando che “Le Fiamme Gialle toscane negli ultimi quattro anni, nonostante il periodo difficile segnato dalla pandemia, hanno ulteriormente consolidato il proprio ruolo di polizia economico finanziaria, confermandosi insostituibile presidio della legalità nella regione contro ogni forma di criminalità”, ed al Generale Magliocco, che gli subentra in questo prestigioso incarico di grande responsabilità, un caloroso augurio di “buon lavoro”.

Il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, si è congratulato con il generale Magliocco “Benvenuto e buon lavoro. Sono certo che il generale Magliocco, per l’esperienza maturata nelle sedi di Palermo, Verona e Roma, svolgerà al meglio il suo compito in Toscana”, ha detto Giani che ha ringraziato il generale Bartoloni sottolineandone l'impegno “Un impegno profuso con dedizione nelle Fiamme Gialle toscane contribuendo ad accrescere il ruolo di polizia economico finanziaria contro ogni forma di criminalità. Per quanto di nostra competenza- conclude Giani- la Toscana sarà sempre al suo fianco”. 

Magliocco, 57 anni, proveniente da Roma, ove ha retto il Comando cui è stato destinato il Generale Bartoloni, nel corso della sua carriera ha ricoperto importanti incarichi sia in ambiti operativi che di staff presso il Comando Generale ed alle sedi di Palermo, Verona e Roma, nonché svolto rilevante attività pubblicistica, di docenza e seminariale in materie giuridico economiche alla Scuola Superiore Economia e Finanze, nonché presso la Scuola di Polizia Economico Finanziaria e l’Accademia del Corpo. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno