Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE14°27°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 13 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Neymar distratto dal telefono gioca a poker durante la festa di compleanno della figlia

Attualità giovedì 12 ottobre 2023 ore 15:00

Catastrofe e feriti, soccorritori si allenano ai disastri

L'esercitazione
Un momento dell'esercitazione
Foto di: Enrico Guerri

Fedeli intrappolati in una chiesa, l'incidente stradale, gli studenti di un liceo da evacuare per via del terremoto: è lo scenario di un'esercitazione



FIRENZE — Fedeli intrappolati nella chiesa di San Bartolomeo, 10 feriti in un incidente stradale, tutti gli studenti del liceo Gobetti Volta da evacuare a seguito di un terremoto: è lo scenario su cui si sono misurati oltre 100 soccorritori fiorentini in un'esercitazione addestrativa a fronteggiare le catastrofi.

L'evento formativo Badia23 si è svolto a Firenze coinvolgendo volontari di protezione civile, operatori tecnici e personale sanitario. A organizzare la session è stata la Misericordia di Badia a Ripoli in collaborazione con altre Associazioni di Volontariato, il Coordinamento delle Misericordie dell'area fiorentina e il patrocinio del Comune di Firenze. 

La simulazione puntava a verificare la rapidità e l’efficienza nell’attivazione di mezzi sanitari e di protezione civile, testare il livello di capacità dei volontari e verificare le competenze davanti a vari scenari di emergenza quali scosse sismiche, maxi incidenti ed interventi in ausilio a squadre sanitarie.

Le manovre sono state gestite da una postazione di coordinamento avanzato appositamente costituita alla sede della Misericordia di via Chiantigiana. Le squadre di soccorso sono state attivate secondo tempi e procedure analoghe a quelle previste per una reale emergenza, ed è stato anche realizzato un campo base, con un Posto Medico Avanzato ed una segreteria. Perché la scena fosse più realistica possibile, durante l'esercitazione non sono state chiuse strade.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno