Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, per il debutto di Chiara Ferragni, Morandi canta l'inno di Mameli. Le anticipazioni della prima serata

Attualità sabato 11 aprile 2020 ore 12:55

Ok al taglio del bosco, respirano 13.000 imprese

La manutenzione forestale inserita dall'ultimo decreto anti-Covid tra la attività che possono riprendere. In Toscana il settore conta 40.000 addetti



FIRENZE — Il via libera alla silvicoltura tra le attività che possono riprendere inserite nell'ultimo decreto del presidente del Consiglio che ha procrastinato al 3 maggio le misure restrittive anti-Covid, è stato accolto in Toscana con sollievo dalle associazioni di categoria come Coldiretti che nei giorni scorsi avevano fatto pressione per far ripartire, con tutte le misure di sicurezza, le attività. 

Per Coldiretti "la decisione è vitale per l'ambiente e l'economia stessa della nosra regione che vede oltre 1 milione e 200mil ettari occupati dal bosco, con un numero di imprese che sfiora le 13.000 unità e 40.000 addetti". 

L'inserimento della manutenzione dei boschi tra le attività ritenute essenziali, poi, è ritenuta importante anche per prevenire gli incendi che già nei giorni scorsi, con l'innalzarsi delle temperature, sono iniziati in diversi punti della regione. 

Sull'ultimo decreto del presidente del Consiglio è intervenuto anche l'assessore regionale all'agricoltura e alle foreste Marco Remaschi: "Sono certo che dopo il personale impegno che ho preso con tutti gli attori della filiera bosco-legno chiedendo al Governo l’inserimento del codice ATECO 02, ogni singolo operatore lavorerà con coscienza e nel rispetto delle regole, nella consapevolezza che la selvicoltura garantisce una corretta gestione del territorio ed è fondamentale per l’approvvigionamento di numerose filiere necessarie all’economia di molte aree rurali", ha detto Remaschi,


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originaria di Milano, in Toscana aveva svolto gran parte della sua carriera. Giallo sulla sua morte, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità