Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE12°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 15 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Senza figli l'Italia è destinata a scomparire, aiutare le coppie prioritario»

Attualità sabato 17 agosto 2019 ore 10:30

Coworking, ora i voucher sono più veloci

La giunta regionale ha semplificato le modalità di accesso ai voucher destinati ai liberi professionisti. Le risorse ammontano a 213mila euro



FIRENZE — La Regione Toscana ha definito una procedure semplificata di ammissibilità e di valutazione per i voucher destinati ai liberi professionisti. Lo prevede una delibera approvata dalla giunta regionale nella quale sono state fissate anche scadenze bimestrali per il restante 2019 e il 2020. Obiettivo dichiarato dall'assessore a istruzione, formazione e lavoro Cristina Grieco, snellire le procedure e semplificare la vita ai liberi professionisti. 

Nello specifico, le risorse a disposizione ammontano a poco più di 213mila euro e ciascun voucher può finanziare fino a un massimo di 3.500 euro, di cui 500 per rimborsi spesa. Ogni candidato potrà beneficiare di un solo voucher. 

I voucher, spiega la Regione, sono destinati ai liberi professionisti in possesso di partita Iva da non più di dodici mesi alla data di presentazione della domanda, a chi è residente o domiciliato in Toscana, agli iscritti ad albi, ordini professionali o collegi, ad associazioni professionali o di prestatori d'opera o a chi è iscritto alla gestione separata dell'Inps. 

"La rimodulazione delle scadenze bimestrali ha l'obiettivo di ottimizzare e razionalizzare l'impiego delle risorse pubbliche considerato che la media delle domande che arrivano bimestralmente è di cinque candidature - ha detto Grieco - Questa misura è finanziata attraverso fondi europei e l'avviso avrà validità fino all'esaurimento delle risorse stanziate". L'avviso pubblico rientra nel progetto Giovanisì della Regione. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La data di inizio prevista è il 17 Maggio. Anche la Toscana reclama le dosi di AstraZeneca non utilizzate da altre regioni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca