Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:11 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 27 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccino Pfizer per i bambini di 5-11 anni. Tutti i dati su rischi e benefici

Cronaca venerdì 26 maggio 2017 ore 08:23

Uccise la moglie, chiesto il processo per Cagnoni

Matteo Cagnoni

La procura ha depositato la richiesta di rinvio a giudizio del dermatologo fiorentino per omicidio pluriaggravato da premeditazione e crudeltà



FIRENZE — Il delitto Balestri risale al 19 settembre dell'anno scorso. Matteo Cagnoni, 52 anni,  in crisi da tempo con la moglie Giulia Balestri, 39, l'attiró in una villa di famiglia disabitata e lì la uccise a bastonate. Poi l'occultamento del corpo, la fuga a Firenze con i figli e, qualche giorno dopo, l'arresto a casa dei genitori dopo il ritrovamento del cadavere della donna.

La procura ha depositato la richiesta di rinvio a giudizio con capi di imputazione molto pesanti, omicidio pluriaggravato dalla crudeltà - la vittima era la moglie - e dalla premeditazione: le indagini hanno appurato che l'uomo aveva preparato il delitto, a partire dall'arma, un bastone di legno lungo mezzo metro e del diametro di sei centimetri, per finire alle scarpe di ricambio portate con sè e alla tanica d'acqua preparata per pulire il pavimento della stanza del delitto dal sangue della moglie.

Il giudice deve ancora fissare la data dell'udienza preliminare.

Matteo Cagnoni è in carcere dal giorno dell'arresto .

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A scontrarsi un furgone con due operai e un'auto dove viaggiavano l'uomo deceduto, la moglie e i figli di 4 e un 1 anno ricoverati al Meyer
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Tabasco n.6

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità