Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:20 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 05 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Audio - Dentro la macchina di Messina Denaro con la foto scattata da lui: «Sono fermo per sta commemorazione della m...»

Cronaca lunedì 11 luglio 2022 ore 16:30

Detenuto colpisce un agente con l'olio bollente

cella di un carcere

L'episodio è riferito dalle organizzazioni sindacali di polizia penitenziaria. Il getto sarebbe stato indirizzato a un altro detenuto



FIRENZE — Un agente di polizia penitenziaria è rimasto ustionato alla schiena ed ha avuto bisogno di ricorrere alle cure ospedaliere dopo essere stato colpito da olio bollente gettato da un detenuto. Il lancio, secondo le ricostruzioni, sarebbe stato diretto verso un altro detenuto, ma avrebbe finito per cogliere l'operatore.

E' accaduto nel carcere fiorentino di Sollicciano intorno all'ora di pranzo, e a riferirlo sono le organizzazioni sindacali di polizia penitenziaria Osapp, Uil-Pa e Sappe. 

Dal Sindacato autonomo di polizia penitenziaria il segretario regionale toscano Francesco Oliviero riconduce a una lite tra detenuti l'origine dell'episodio. Prima uno dei due avrebbe colpito l'altro al volto con una lametta. L'altro avrebbe reagito scagliandogli contro l'olio bollente, finito però contro l'agente in servizio condotto in ospedale per le ustioni riportate. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 47 anni è deceduto in seguito all'investimento di un cinghiale sulle strade del Mugello, inutili i soccorsi da parte del personale del 118
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca