Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:24 METEO:FIRENZE23°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 27 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Biles: «Nessun infortunio, giusto dare la priorità al benessere mentale»

Attualità venerdì 19 febbraio 2021 ore 15:00

Disabili messi a dura prova dalla pandemia

Presentato il quinto rapporto regionale sulle disabilità: In Toscana sono 191.000 secondo l'Istat le persone disabili e 16.000 gli studenti



FIRENZE — Hanno sofferto più di molti altri la pandemia a causa dei centri diurni chiusi, la socialità praticamente annullata e l'interruzione: stiamo parlando dei 191.000 disabili che vivono in Toscana, di questi oltre 16mila sono studenti. Una fase durissima che hanno dovuto sopportare soprattutto nel primo lockdown. I dati emergono dal quinto rapporto sulla disabilità in Toscana dell'osservatorio sociale regionale. 

Il report, curato dall’Osservatorio sociale regionale, oltre a offrire una aggiornata fotografia statistica delle disabilità, si è concentrato sulle difficoltà di questo anno di pandemia: le persone con disabilità sono state tra le più esposte sia sul piano sociale a causa delle limitazioni ma anche su quello sanitario a causa della loro permanenza in strutture e istituti, nei quali si sono sviluppati anche focolai.

L’area della disabilità è stata indicata, nel rapporto, tra quelle che hanno maggiormente sofferto le restrizioni a causa della chiusura nella prima fase della pandemia dei centri diurni (quasi 3.500 utenti), dell’interruzione dei servizi alla persona, dell’isolamento sociale.

Di fronte a queste difficoltà il rapporto ha evidenziato la buona capacità dei servizi di riorganizzarsi secondo modalità alternative, come il potenziamento dell’attività domiciliare e delle azioni svolte a distanza che, pur non potendo sostituire molte delle attività svolte in presenza, hanno comunque consentito di mantenere i rapporti con le persone.

“C’è stata indubbiamente una grande capacità di resilienza di fronte a questa enorme difficoltà – ha proseguito la Spinelli - Ed è proprio su questa capacità che è stata dimostrata che dobbiamo far leva per sviluppare un progetto ambizioso di cambiamento. Un approccio ancora più inclusivo, che parta dal prendersi cura della persona, di ogni persona. Nessuno infatti deve coincidere con la propria disabilità”.

“La persona con disabilità – ha aggiunto - deve avere la possibilità di svolgere il proprio percorso, secondo le proprie possibilità e capacità, all’interno della società e della comunità. Una comunità costruita attorno all’accoglimento delle esigenze di ognuno, a partire dai bisogni dei più vulnerabili e per questo più inclusiva, sostenibile e accessibile per tutti”.

Questi i dati della disabilità in Toscana

Sono in tutto 191.000 le persone disabili in Toscana, pari al 5,1% della popolazione, si evidenzia una netta prevalenza femminile (60%) e un’età piuttosto avanzata (il 64% è over 65). Sono 58.000 i titolari di rendite dirette per infortuni sul lavoro o malattie professionali e ammontano invece a quota 250.000 i beneficiari di pensioni per le persone con disabilità .Infine, abbiamo il dato dell’Osservatorio sociale regionale, che si basa sulle persone che risultano effettivamente in carico al servizio sociale professionale: nel 2019 sono state, nella fascia 0-64 anni, 30.651.

In Toscana, gli alunni con disabilità sono circa 16.000 in Italia sono 270.000. I posti di sostegno attivati nell’anno scolastico 2020-2021 sono oltre 12.000 in Toscana.
Le rivelazioni dell’Osservatorio Sociale Regionale evidenziano che nel 2019 oltre 30.651 soggetti, in età 0-64 anni, in carico al servizio sociale professionale, sono titolari di una cartella sociale attiva (11,1 ogni 1.000 residenti), avendo ricevuto nell’anno almeno una prestazione dell’assistente sociale.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco i nuovi casi di Covid e l'incidenza di tutti i Comuni toscani registrati nell'ultima settimana. Oggi 361 nuovi casi di infezione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità