Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:55 METEO:FIRENZE19°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Strade deserte e gigantografie di Putin, le surreali immagini da Pyongyang

Attualità mercoledì 26 ottobre 2016 ore 17:20

In Toscana uno sfratto ogni 500 famiglie

Il dato regionale è peggiore della media nazionale. L'assessore regionale Ceccarelli ha presentato la riforma per la gestione delle case popolari



FIRENZE — L'emergenza abitativa si conferma uno dei problemi principali della Toscana. Il quinto rapporto sulla casa è stato presentato dall'assessore regionale Vincenzo Ceccarelli nel salone degli Innocenti a Firenze. Nel 2015 in Toscana 1 famiglia su 497 ha subito uno sfratto, mentre a livello nazionale il rapporto si abbassa a 1 ogni 793. Su 260mila famiglie toscane che vivono in affitto 6500 sono a rischio sfratto. Le province più colpite sono Prato, Livorno e Grosseto. 

Per migliorare la situazione l'assessore Ceccarelli ha presentato la riforma del sistema di gestione delle case popolari che prevede investimenti per cento milioni di euro grazie a un mutuo acceso con la Banca europea degli investimenti. Con questi soldi sarà possibile costruire mille nuovi appartamenti. La riforma inoltre prevede un testo unico e una razionalizzazione dei soggetti gestori, attualmente 11. 

Il mercato immobiliare privato è risultato in lieve ripresa con un aumento del 10,8 per cento delle compravendite e un più 6,5 per cento per l'accensione di mutui. Per il nono anno consecutivo si è registrata una flessione dei permessi rilasciati per nuove costruzioni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Servizio di Renè Pierotti
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno