Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:17 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro Bakhmut deserta, tra colpi di artiglieria e carri armati. Qui il centro della battaglia per il Donbass

Attualità sabato 24 settembre 2016 ore 12:18

"Qui si costruisce la sicurezza di tutti"

Roberta Pinotti e Matteo Renzi

Nel suo discorso il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha parlato anche di terrorismo. Ai carabinieri ha detto: "Non diamogliela mai vinta"



FIRENZE — Discorso del premier Matteo Renzi davanti alle autorità civili e militari e ai familiari degli allievi Marescialli riuniti per l'inaugurazione della nuova scuola a Castello. Accanto a lui il ministro della Difesa Roberta Pinotti. Il presidente del Consiglio è arrivato direttamente da Prato dove ha visitato il cantiere del museo Pecci e poi ha partecipato all'evento sul referendum costituzionale al teatro Metastasio di Prato.

I carabinieri da sempre vantano una "grande presenza sul territorio che è fondamentale oggi per dare sicurezza ai nostri quartieri e alle nostre città", ha detto Renzi. "L'esercizio del comando è difficile e richiede una solitudine che può anche fare male", ha aggiunto il premier.  "Anche quando i reati diminuiscono nelle persone può restare una sensazione di insicurezza e questo non si risolve leggendo delle statistiche, ma si affronta sapendo vivere l'appartenenza a una comunità".

"Revisionare la spesa è giusto e doveroso, ma indebolire l'Arma mai", ha quindi sottolineato.

Poi, rivolto ai carabinieri, ha detto loro:"Abbiamo bisogno della vostra presenza capillare sul territorio. Il comandante della stazione conosce tutti e ciascuno, rappresenta lo Stato, è un punto di riferimento sul territorio, e costituisce un incredibile valore aggiunto per le indagini sul territorio. In questi mesi - ha ricordato - è stata l'azione della locale stazione dell'Arma a consentire di individuare uno dei capi della ''ndrangheta, e permettere alle forze speciali di intervenire e assicurarlo alla giustizia".

Sul terrorismo, poi, ha aggiunto: "L''obiettivo dei terroristi è quello sì di uccidere, ma in subordine di volere la nostra vita condizionata dalla paura, e quello di farci rinchiudere in casa: non diamogliela mai vinta, e tutti insieme dimostreremo che i valori di quel tricolore sono quelli dell''apertura alla cultura, al dialogo e al confronto". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'hanno trovato nella notte accasciato su una panchina. Sul posto carabinieri e soccorritori del 118. E' stato intubato, poi la corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Cronaca

Attualità

Cronaca