Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 24 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia-Ucraina, secondo anniversario della guerra: la manifestazione dei parenti dei prigionieri di guerra a Kiev

Attualità giovedì 05 gennaio 2023 ore 11:00

Moda e Ict, due offerte di formazione in più

manichino e metro da sarto
Uno dei due percorsi formativi finanziati riguarda la moda

Sono stati finanziati nuovi percorsi per acquisizione di competenze professionali certificate nell'ambito del progetto regionale GiovaniSì



FIRENZE — Riguardano le filiere della moda e dell'Information and Communication Technologies (Ict) i due nuovi percorsi duali per l’acquisizione di competenze professionali certificate appena finanziati nell'ambito del progetto GiovaniSì della Regione Toscana per l'autonoma dei giovani.

Con il nuovo finanziamento è stato possibile scorrere la graduatoria dei progetti di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (Ifts), ammessi a finanziamento con risorse Pnrr.

Salgono dunque complessivamente a 34 i progetti Ifts toscani ad oggi finanziati, per un totale di 4.058.290 euro. Ciascun progetto, della durata di due semestri, riceverà un finanziamento per un massimo di 119.980 euro.

L'obiettivo è chiaro ed è ribadito dall’assessora regionale a istruzione, formazione e lavoro Alessandra Nardini: “Grazie al Pnrr - spiega - possiamo mettere in campo percorsi formativi che accompagnino transizione ecologica e transizione digitale, con l'obiettivo di salvaguardare e creare posti di lavoro, innovando e rendendo sempre più competitive le nostre imprese. Viviamo infatti una fase di grandi trasformazioni e vogliamo garantire un'offerta formativa capace di sostenere lavoratrici e lavoratori e al tempo stesso cogliere le nuove opportunità occupazionali che si presentano". 

"E' essenziale - conclude - formare nuove figure professionali con competenze specialistiche, trasversali e interdisciplinari, sempre più richieste dalle imprese toscane che si stanno mostrando attente al tema della sostenibilità ambientale dei processi e delle produzioni e sono impegnate nel cogliere appieno le opportunità della transizione digitale”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno