Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:19 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, Donzelli (FdI): «La sinistra sta con lo Stato o con terroristi?». E in Aula scoppia il caos

Cronaca lunedì 14 marzo 2022 ore 16:39

Morì dopo una caduta, prosciolti 4 medici

Aveva subito un trauma cranico a seguito di una caduta. I medici erano accusati di non aver compreso la gravità delle condizioni dell'anziana signora



FIRENZE — Sono stati prosciolti durante l'udienza preliminare 4 medici di 2 ospedali fiorentini accusati di omicidio colposo per la morte di un'anziana signora di 84 anni. La donna era deceduta il 19 Marzo 2019 per le conseguenze di un trauma cranico dovuto ad una caduta.

La sentenza emessa dal giudice di Firenze recita il non luogo a procedere, perché "il fatto non sussiste", per 4 medici, tre del Santa Maria Annunziata ed uno di Careggi. Il legale della famiglia della donna non esclude il ricorso riservandosi di impugnare la sentenza e relative motivazioni.

I medici erano stati accusati di non aver correttamente valutato le condizioni dell'anziana al suo arrivo al pronto soccorso, con particolare riferimento al trauma riportato alla testa. La donna fu inizialmente ricoverata in ortopedia e solo successivamente portata in sala operatoria d'urgenza.

L'anziana cadde pochi giorni prima, il 14 Marzo 2019, dopo essere stata travolta da un cane sfuggito al controllo del suo proprietario. Due mesi e venti giorni di carcere è la condanna inflitta al proprietario del cane che a Gennaio scorso ha patteggiato la pena.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per soccorrere il 53enne era stato attivato anche l'elicottero Pegaso. Tutto inutile, per lui non c'è stato nulla da fare. Indagano i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio

Attualità