Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:39 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il crollo degli edifici ore dopo il sisma in Turchia: i video ripresi con gli smartphone

Attualità giovedì 24 marzo 2016 ore 11:30

Sindacati in sciopero per le festività

A indirlo sono la Cgil, Cisl, Uil toscane per Pasqua, Pasquetta, 25 Aprile e Primo Maggio: "Le liberalizzazioni orarie del Salva Italia sono negative"



FIRENZE — Scioperare per le intere giornate  in occasione delle festività di Pasqua, Pasquetta, 25 Aprile e Primo Maggio per riprendersi ciò che ildecreto Salva Italia ha tolto e che la nuova normativa sugli orari del commercio non ha ancora restituito. Questa l'iniziativa lanciata dalle organizzazioni sindacali di categoria Filcams, Fisascat e Uiltucs regionali che ribadiscono la loro contrarietà alle aperture dei negozi per le prossime festività e chiedono il rispetto del significato e del valore sociale di dette festività.

"Le liberalizzazioni degli orari e delle aperture domenicali e festive attuate dal decreto Salva Italia - scrivono in una nota Cgil, Cisl e Uil - si sono rivelate negative, non hanno portato nessun aumento dell’occupazione, nessun aumento dei consumi, ma hanno peggiorato le condizioni di lavoro, aumentato la precarietà e l’assenza di ogni regola minima di concertazione sulla programmazione delle aperture e degli orari di lavoro".

Per Filcams, Fisascat e Uiltucs Toscana la "nuova Legge deve rimettere la materia delle aperture domenicali e festive e delle aperture commerciali alle competenze regionali e comunali, attraverso il confronto fra le parti sociali, demandando ai territori, previa concertazione, la loro definizione, per un modello sostenibile del commercio, per città più vivibili, all’insegna della cultura e non del solo consumo".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il violento impatto ha coinvolto un'auto e un furgoncino. Due tra i feriti sono in condizioni più serie. Altri incidenti a Sinalunga e a Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Attualità

Sport

Attualità