Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Pd, ecco come si è autodistrutto e chi sta con chi, nelle primarie

Cronaca lunedì 10 ottobre 2022 ore 19:20

Omicidio a coltellate, fermati due fratelli

squadra mobile polizia

I due sono indagati in concorso per omicidio e tentato omicidio per il fatto di sangue in cui un ragazzo è rimasto ucciso e un altro ferito



FIRENZE — Sono di omicidio e di tentato omicidio le accuse rivolte a due fratelli fermati dalla polizia nell'ambito delle indagini sull'uccisione a colpi di coltello di un ragazzo di 24 anni nella notte fra sabato 8 e domenica 9 Ottobre a Firenze, in un parco adiacente all'ospedale di Careggi.

Secondo quanto riferito dalla questura a carico dei due, 20 e 26 anni, sussisterebbero gravi indizi che hanno consentito alla procura della Repubblica del capoluogo toscano di emettere due decreti di fermo di indiziato di delitto.

Erano circa le 2 quando le volanti avevano soccorso in strada due uomini con vistose lesioni da arma da taglio anche all’altezza della gola, dei fianchi e della schiena. Anche loro erano due fratelli di 24 e 27 anni. Trasportati d'urgenza in ospedale, il più giovane è poi deceduto mentre l'altro si trova ricoverato e non sarebbe in pericolo di vita.

Le indagini della squadra mobile si sono rapidamente orientate verso i due uomini fermati. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, alcune ore prima uno dei due sarebbe a sua volta finito in ospedale a seguito di una lite i cui contorni non sono ancora chiari, salvo poi allontanarsene volontariamente senza avvisare il personale sanitario. 

A quel punto avrebbe dato appuntamento ai due rimasti poi feriti, e lì si sarebbe presentato col fratello. Le vittime, oltre che con un coltello, sarebbero state colpite anche con un bastone. La Mobile ha rintracciato il 26enne fermato ieri sera, e il fratello minore questo pomeriggio. Si trovano entrambi in carcere.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 87 anni è stata soccorsa dal personale del 118 ma i medici ne hanno dovuto constatare il decesso. Un'altra persona è rimasta ferita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità