Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:00 METEO:FIRENZE5°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 09 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo: Morandi, Ranieri e Al Bano fanno cantare l'Ariston

Attualità martedì 11 luglio 2017 ore 17:58

Pioggia di milioni contro il degrado delle città

Dalla Regione 46 milioni per i progetti destinati a Prato, Pisa, Cecina, Empoli, Pistoia, Lucca, Rosignano Marittimo e Poggibonsi-Colle Val d'Elsa



FIRENZE — Sono stati sottoscritti a maggio gli accordi di programma che stabiliscono le modalità e i tempi di realizzazione degli interventi ammessi a co-finanziamento regionale. Nella sua ultima seduta, la giunta regionale toscana ha autorizzato l'avvio della fase attuativa che significa la distribuzione dei 46 milioni di euro tratti dalle risorse del programma operativo del Fondo europeo di sviluppo regionale. 

I 'Piu-progetti di innovazione urbana' selezionati lo scorso anno sono stati otto tra i 21 arrivati da altrettante realtà Toscane e riguardano i Comuni di Prato, Pisa, Cecina, Empoli, Pistoia, Lucca, Rosignano Marittimo e Poggibonsi-Colle Val d'Elsa.

Il numero massimo di progetti finanziabili, otto, era previsto dal POR, anche si ora sta valutando la possibilità di attivare il percorso per la realizzazione di un nono PIU, da finanziare con le risorse residue. Lo ha detto il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi nell'illustrare la delibera della giunta che ha dato via libera all'attuazione dei progetti. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno