Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:55 METEO:FIRENZE19°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Corea del Nord: ritorno al 1950? Putin consacra la “monarchia rossa”

Politica giovedì 23 febbraio 2023 ore 11:00

Primarie Pd, 698 seggi in Toscana

urne pd

Con il voto alle primarie aperte del 26 Febbraio si eleggono il segretario nazionale e quello regionale del partito in due schede distinte



FIRENZE — Sono 698 i seggi allestiti in tutta la Toscana in vista delle primarie aperte del Partito Democratico della prossima domenica 26 Febbraio. Si scelgono il nuovo segretario o segretaria nazionale e regionale, ma con il voto ai candidati si eleggono anche i 274 componenti dell'assemblea regionale e 43 toscani delegati per l'assemblea nazionale. Quasi 4mila i volontari in servizio per operazioni di voto che si svolgeranno dalle 8 alle 20.

Come detto si tratta di primarie aperte, che arrivano dopo quelle nei circoli e a cui possono partecipare non solo gli iscritti, ma tutti coloro che sottoscrivano l'albo degli elettori del Pd. Basta presentarsi con documento e tessera elettorale, nel seggio di residenza. E' richiesto un contributo di 2 euro per le spese organizzative, spiega la nota del Pd.

Due le schede che l'elettore riceverà: nella prima si sceglie il segretario o segretaria nazionale tra Stefano Bonaccini ed Elly Schlein, con la seconda si decide tra Emiliano Fossi e Valentina Mercanti come segretario o segretaria regionale. Votano anche i minorenni da 16 anni in su, lavoratori e studenti fuori sede o stranieri residenti in Toscana, solo se preregistrati entro venerdì alle ore 12 attraverso il portale dedicato. Già chiusi invece i termini per richiedere il voto online.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno