Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:40 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 24 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, la scheda chiusa in un sacchetto: ecco come votano i parlamentari che hanno il Covid

Cronaca mercoledì 17 novembre 2021 ore 18:35

La rapinò poi la violentò, preso lo stupratore

Il giovane è stato individuato nel centro storico di Firenze ed arrestato per la violenta rapina messa a segno nei confronti di una anziana a Termoli



FIRENZE — Fermato nel centro storico dai carabinieri di Firenze per un controllo è risultato essere ricercato per una violenta rapina messa a segno a Termoli la scorsa estate. L'uomo, un marocchino di 28 anni, è stato arrestato e si trova a Sollicciano.

Il fatto risale alla scorsa estate. La notte dell'11 Agosto è entrato nell'abitazione di una anziana residente a Termoli rapinandola e poi violentandola.

Le indagini sono durate tre mesi, la misura cautelare emessa dai magistrati è stata eseguita nel centro di Firenze dai carabinieri che hanno fermato il giovane per un controllo.

Il questore di Campobasso, Giancarlo Conticchio ed il dirigente del Commissariato di Termoli Maria Concetta Piccitto hanno spiegato i dettagli delle indagini in una conferenza stampa.

Secondo la ricostruzione fornita dagli inquirenti l'uomo sarebbe entrato da una porta finestra e dopo essere stato sorpreso a commettere il furto, avrebbe aggredito la donna abusando di lei per poi scappare.

Le immagini delle telecamere di sorveglianza presenti nella zona hanno permesso di individuare il responsabile della rapina e della violenza sessuale.

L'uomo, senza fissa dimora, negli ultimi mesi avrebbe girato tutto il territorio nazionale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il giovane non aveva voluto vaccinarsi così come il genitore. Nuovo rapporto Iss: "I non vaccinati finiscono in terapia intensiva 40 volte di più"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità