Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE14°18°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 01 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La drammatica battaglia per l'acciaieria Azovstal di Mariupol vista con gli occhi del soldato-cameraman: le immagini

Attualità sabato 20 marzo 2021 ore 19:00

Nuova ordinanza per fermare gli arrivi nelle seconde case

Visto l'imminente periodo Pasquale il presidente della Regione Giani ha firmato una nuova ordinanza per limitare gli arrivi da fuori regione



FIRENZE — Il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, ha reso nota la nuova ordinanza per limitare gli spostamenti dei cittadini da fuori regione nelle seconde case toscane, anche in vista dell'imminente periodo Pasquale. 

Una delle zone toscane con più seconde case è la Versilia, che peraltro si trova in zona rossa.

Giani ha ricordato che il Tar aveva sospeso la precedente ordinanza regionale sulle seconde case, che consentiva l'accesso solo a chi aveva in Toscana il proprio medico di famiglia. 

Il presidente ha spiegato che questa nuova ordinanza non sarà basata sull'avere o meno il medico di famiglia in regione e che è valida parte da lunedì 22 Marzo ed è valida fino a domenica 11 Aprile. L'ordinanza sospesa dal Tar era invece a tempo indeterminato.

"L’ingresso in Toscana - si legge nel testo dell'ordinanza - in abitazioni diverse da quella principale da parte di persone non residenti è consentito solo in presenza di motivi di salute, di lavoro, di studio oppure per comprovate e gravi situazioni di necessità e/o di indifferibilità documentata".

Giani ha aggiunto che "faremo presente che l'aumento della densità della popolazione nelle località dove si concentrano molte seconde case, in una situazione quale è quella della Toscana di oggi, è inopportuno".

Il testo completo dell'ordinanza è scaricabile in fondo all'articolo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vettura sarebbe sbandata sulla strada bagnata prima di andare a impattare contro la struttura a bordo strada. Tre i feriti, tra cui la bambina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Spettacoli