Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:53 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontro in diretta tv tra Cecchi Paone e Cremaschi: «Intollerante e fascista»
Scontro in diretta tv tra Cecchi Paone e Cremaschi: «Intollerante e fascista»

Cronaca giovedì 26 ottobre 2023 ore 14:05

Sgominata la banda dei furti in abitazione

Irruzione dei carabinieri nella base operativa toscana di un sodalizio criminale specializzato nei colpi in casa. Beccati nove ladri pendolari



PROVINCIA DI FIRENZE — Il blitz dei carabinieri fiorentini è scattato ieri alle prime luci dell'alba. I militari, al termine di una complessa indagine, hanno sottoposto a fermo 9 persone accusate di far parte di un gruppo criminale specializzato in furti in abitazione in tutta Italia. Si tratta di uomini tra i 23 ed i 54 anni, tutti di etnia rom, provenienti dal campo nomadi di Secondigliano a Napoli.

I militari hanno fatto irruzione all'interno di un'abitazione di Sesto Fiorentino e in un prefabbricato nelle campagne di Prato, secondo gli investigatori dimora di fortuna scelta dalla banda come base operativa per i colpi in Toscana.

Le indagini dei carabinieri sono scattate in seguito alla denuncia di un furto in abitazione avvenuto a Scandicci lo scorso Agosto. Gli accertamenti hanno permesso di risalire ad altrettanti colpi analoghi messi a segno sempre con l'uso di auto station wagon di grossa cilindrata alle quali cambiavano targa e colore della carrozzeria dopo ogni raid ladresco. I ladri entravano in azione provocando grossi danni alle abitazioni con martelli, asce, cacciavite, flessibili e piedi di porco.

Gli indagati sono stati sopresi mentre dormivano ed in seguito alle perquisizioni negli stabili, nelle auto e addosso ai componenti della banda è stata recuperata gran parte della refurtiva accumulata in furti, fatti nei giorni scorsi, a Firenze, Fiesole, Scandicci e Bagno a Ripoli ossia 2.400 euro in contanti, borse griffate, orologi e preziosi. Sequestrata anche un'auto sulla quale erano stati installati lampeggianti e acustici simili a quelli delle forze di polizia.
Tutti i fermati sono stati condotti nelle case circondariali di Firenze Sollicciano e di Prato. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Carabinieri di Firenze, sgominata la banda dei furti nelle abitazioni
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna, che era alla guida dell'auto finita fuori strada, è riuscita ad aggrapparsi ad un albero ed ha aspettato l'arrivo dei soccorritori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità