Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Pd, ecco come si è autodistrutto e chi sta con chi, nelle primarie

Attualità mercoledì 22 ottobre 2014 ore 13:45

Forza Italia attacca: "Stop al piano sanitario"

Servizio di Francesco Sangermano

Il vicepresidente della commissione sanità Mugnai: "Le novità di Rossi? Il festival dell'improvvisazione". E conferma il no al superticket



FIRENZE — Il testo, da programma, dovrebbe andare domani in commissone sanità del consiglio regionale. E da lì, in caso di ultima approvazione, essere discusso in aula il prossimo 4 novembre

Ma alla luce delle ultime dichiarazioni fatte dal presidente della Regione Rossi sul riordino generale in tema di sanità (con l'ipotesi della riduzione delle stesse Asl da 16 a 3 e l'introduzione di un superticket per i redditi medio alti), Forza Italia chiede che l'iter del piano sanitario si fermi. E che vengano rivisti, almeno in parte, i principi che stanno alla base di quanto annunciato dal governatore.

"La razionalizzazione delle Asl è un tema che abbiamo già posto noi da tempo - spiega - ma sul resto siamo al festival dell'improvvisazione". Il nodo su cui maggiore è la contrarietà è quello relativo al superticket. "Sono altre le sacche da aggredire per risparmiare - spiega - Pensiamo agli sprechi, ai doppioni, al troppo personale amministrativo e alle partecipate. E' lì che chiediamo a Rossi di intervenire e non facendo, ancora una volta, una lotta di classe contro a quel ceto medio che lui definisce ricco ma che invece non lo è".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Stefano Mugnai - dichiarazione
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 87 anni è stata soccorsa dal personale del 118 ma i medici ne hanno dovuto constatare il decesso. Un'altra persona è rimasta ferita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Monitor Consiglio