Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:16 METEO:FIRENZE19°31°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 13 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, risse nelle vie della movida: i video dai Navigli e in Piazza 24 Maggio

Attualità mercoledì 09 giugno 2021 ore 19:01

Green pass, l'Italia è pronta

Il Parlamento europeo ha dato il via libera alla certificazione per viaggiare senza restrizioni all'interno dell'Unione. Figliuolo: "Siamo pronti"



ROMA — Con il via libera ufficiale del Parlamento europeo al regolamento per il green pass, ci si avvia a grandi passi verso la fatidica data del primo Luglio, quando il nuovo certificato per circolare liberamente nei 27 Paesi dell'Unione entrerà ufficialmente in vigore. "Sul green pass noi siamo pronti, questione di pochissimi giorni" ha garantito il commissario per l'emergenza Covid Figliuolo.

Al momento sono 9 i Paesi che già rilasciano il green pass, in largo anticipo sulla tabella di marcia: Germania, Spagna, Grecia, Danimarca, Lituania, Bulgaria, Repubblica Ceca, Croazia e Polonia.

Il green pass attesta attraverso l'interconnessione fra i sistemi informatici dei singoli Paesi dell'Unione e la piattaforma europea Gateway il completamento della vaccinazione contro il Covid, con libertà di varcare i confini 14 giorni dopo la seconda dose (o la dose unica per il vaccino Janssen), la guarigione dall'infezione oppure un tampone negativo processato nelle 48 ore precedenti al viaggio.

Nel caso dell'avvenuta vaccinazione il green pass ha la durata di 9 mesi mentre nel caso della guarigione solo 6 dal primo tampone risultato negativo.

Chi possiede la certificazione può varcare i confini degli altri Paesi Ue ma deve comunque continuare a indossare la mascherina, igienizzare le mani frequentemente e rispettare la distanza interpersonale di 1 metro. I singoli Paesi non possono imporre provvedimenti più restrittivi a meno che non si verifichino aggravamenti della situazione epidemica.

Il codice Qr del green pass sarà gratuito e disponibile in formato cartaceo (lo rilasciano Asl e medici di famiglia) oppure digitale. In quest'ultimo caso lo si reperisce all'interno del fascicolo sanitario elettronico di ogni cittadino italiano e sulle App Io e Immuni. Quando enterà in vigore, decadrà la certificazione verde varata dal governo Draghi.

Per quanto riguarda invece l'utilizzo del green pass per eventi o attività particolari, per adesso in Italia è previsto solo per partecipare a feste per matrimoni e altre cerimonie ed eventi pubblici. Non si esclude che venga richiesto anche entrare nelle discoteche quando potranno riaprire anche se la questione, al momento, è ancora in alto mare.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato colto da un malore mentre risaliva dall'immersione nelle acque dell'Isola del Giglio. Inutili i soccorsi e le manovre di rianimazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Sport

Attualità

Attualità