Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE14°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 01 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La drammatica battaglia per l'acciaieria Azovstal di Mariupol vista con gli occhi del soldato-cameraman: le immagini

Cronaca martedì 02 agosto 2022 ore 09:03

Coi coltelli per rapinare i coetanei, Dacur per 4 ragazzini

bullismo rissa

Viso coperto e lame alla mano, erano il terrore di chi passava per le vie del centro. Nei loro confronti arrivano i Daspo urbani. Tre sono minorenni



GROSSETO — Coltelli in pugno e volto coperto, aggredivano e rapinavano i loro coetanei sulle mura e nel pieno centro di Grosseto. Molti i giovani e giovanissimi finiti in ospedale proprio a seguito delle loro esplosioni di violenza. Adesso nei confronti di 4 di loro, 3 dei quali minorenni, il questore di Grosseto ha emesso Daspo urbani, i Dacur o Daspo Willy.

I fatti si sono compiuti a fine inverno, a Febbraio. Già nello scorso Aprile il questore aveva emesso 2 provvedimenti nei confronti di due ragazzi. Oggi eccone di nuovi. 

L'episodio più eclatante fu quello della serata di sabato 5 Febbraio, quando i giovani si erano resi protagonisti di una vera e propria scorribanda. Per ore avevano attuato aggressioni e rapine. Erano intervenuti i carabinieri, ricostruendo i fatti tramite le testimonianze delle vittime. I ragazzi erano stati denunciati per rapina e lesioni in concorso. 

Dall’inizio dell’anno sono stati complessivamente 27 i provvedimenti di divieto di accesso alle aree urbane adottati dal questore della provincia di Grosseto, con un dato in forte crescita rispetto allo stesso periodo del 2021.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vettura sarebbe sbandata sulla strada bagnata prima di andare a impattare contro la struttura a bordo strada. Tre i feriti, tra cui la bambina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Spettacoli