Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:33 METEO:FIRENZE11°13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Lavoro martedì 11 agosto 2015 ore 17:27

Ikea, è ancora sciopero

Mercoledì 12 agosto dalle 9 alle 21 nuovo sciopero del personale proclamato Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil Firenze al negozio di Sesto



SESTO FIORENTINO — Dopo quelli delle scorse settimane, per domani mercoledì 12 agosto Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil Firenze hanno proclamato un nuovo sciopero del personale del punto Ikea di Sesto Fiorentino. Lo sciopero sarà dalle 9 alle 21, con un lungo presidio dei lavoratori e delle lavoratrici davanti al negozio sempre a partire dalle 9.

"Dopo le mobilitazioni di sindacati, lavoratori e lavoratrici, - si legge nella nota - sono ripresi i contatti con l'azienda ma si sono di fatto sospesi perché quest'ultima intende proseguire col taglio della maggiorazione per le domeniche e con una nuova disciplina del premio mensile."

"Anche in Ikea di Sesto Fiorentino circa l'80% del personale è a part time, e arriva a poco più di mille euro di stipendio mensile solo grazie a premi e festivi. Senza accordo tra le parti, dal primo settembre in maniera unilaterale l'azienda non applicherà più il contratto integrativo." Per questo domani sarà di nuovo sciopero: per far sì che l'azienda torni alla trattativa e per difendere il diritto dei lavoratori a un lavoro e a una paga dignitosi. Intanto le mobilitazioni di sindacati, lavoratori e lavoratrici andranno avanti.

“Migliorare la qualità della vita al maggior numero di persone possibili”, è il motto dell'Ikea: i sindacati si auguriano che ritorni a valere anche per chi in Ikea lavora.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno