Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:36 METEO:FIRENZE19°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 27 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, caos dopo il derby: Mourinho furioso lascia la conferenza stampa

Attualità mercoledì 14 luglio 2021 ore 18:45

In Italia impennata di nuovi positivi, sono 2.153

Nelle ultime 24 ore sono aumentati anche i tamponi processati mentre le vittime sono 23. Sette regioni con più di 100 nuovi casi di contagio



ROMA — Nelle ultime 24 ore sono 2.153 i nuovi positivi al Covid individuati sul territorio italiano, 600 in più rispetto a ieri a fronte di un incremento dei tamponi, 210mila contro 192.500.  Il tasso di positività sale quindi all'1,02% contro lo 0,8% di ieri.

Le vittime del virus inserite nel bollettino nazionale oggi sono 23 (24 ore fa erano 20) ma almeno in 9 casi si tratta di persone decedute in Sicilia nei mesi scorsi e registrate solo oggi.

La buona notizia è invece l'ulteriore diminuzione delle pazienti ricoverati per Covid in ospedale, a dimostrazione dell'efficacia della campagna vaccinale che non può impedire del tutto il contagio ma scongiura le forme gravi della malattia: i degenti dei reparti Covid ordinari oggi sono 1.108, 20 in meno rispetto a ieri, e quelli in gravi condizioni e in terapia intensiva sono 170, 6 in meno.

Per quanto riguarda le regioni che hanno registrato il maggior incremento di nuovi casi, al primo posto c'è la Lombardia (420 nuovi casi a fronte di 35mila tamponi) seguita da: Sicilia (228 nuovi casi a fronte di 11.939 test), Veneto (261 nuovi casi, 29.400 test), Lazio (208 nuovi casi, 25mila test), Campania (188 nuovi casi, 15.700 test), Sardegna (135 nuovi casi, 2.622 test), Emilia Romagna (117 nuovi casi, 16.922 test).

L'incremento dei contagi ha riportato alla ribalta la possibilità di utilizzare il green pass non solo per i viaggi oltreconfine ma anche per utilizzare i mezzi pubblici o andare al ristorante e nei musei, come avverrà in Francia dal primo agosto. Per ora il governo non si sbilancia in proposito anche se nuove restrizioni non sono escluse, a partire dalla possibilità di rendere valida la certificazione verde italiana non più dopo la prima dose di vaccino anti-Covid ma dopo il richiamo. Il ministro della salute Roberto Speranza ha comunque sottolineato che, ad oggi, sono 24 milioni e 400mila gli italiani vaccinati che hanno scaricato il green pass dai portali web governativi.

"Oggi supereremo i 59 milioni di dosi di vaccino somministrate, i dati sono incoraggianti e c'è un'adesione significativa fra gli over80 che sono per oltre il 90% vaccinati - ha dichiarato il ministro - Ma c'è preoccupazione per la variante Delta che diverrà prevalente: stiamo lavorando per rafforzare la capacità di sequenziamento, il 6% dei casi vengono sequenziati ma dobbiamo aumentare. Stessa cosa vale per il tracciamento che dobbiamo tenere a livelli alti e poi la campagna di vaccinazione è fondamentale".

Per leggere l'articolo sul bollettino Covid di oggi della Regione Toscana clicca qui.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gravi danni in Toscana per il maltempo. Alberi sradicati, strade allagate, auto distrutte. Evacuate 3 famiglie per il crollo di un ponteggio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità