Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 06 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Achille Lauro vestito da sposa bacia Boss Doms e duetta con Fiorello

Attualità venerdì 04 dicembre 2020 ore 18:55

In Toscana l'indice Rt scende a 1,03

persone con la mascherina
persone con la mascherina - foto di repertorio

Ma è sempre sopra al limite di sicurezza 1, seppure di poco. Altre 3 regioni sopra la soglia. Migliorano i dati nazionali sull'incidenza del contagio



ROMA — L'Istituto superiore di sanità ha diffuso alcuni dati del nuovo monitoraggio settimanale sull'epidemia di Covid, consueto appuntamento del venerdì. La settimana in esame è quella compresa fra il 23 Novembre e il primo Dicembre.

Come già scritto in altri articoli che trovate in home page, l'indice nazionale di trasmissione del contagio è sceso a 0,91, sotto la soglia di sicurezza 1 (un positivo che contagia solo un'altra persona). Migliora anche il dato dell'incidenza dei casi positivi ogni centomila abitanti: fra il 23  e il 29 Novembre è sceso a 590 casi contro i 706 della settimana precedente.

Nel monitoraggio si legge anche che 4 regioni hanno ancora un indice Rt superiore a 1 e fra queste c'è la Toscana con Rt a 1,03, quindi poco al di sopra del limite e comunque compatibile con la promozione dalla zona rossa a quella arancione prevista per domenica 6 Dicembre.

Le altre regioni con Rt sopra la soglia sono Molise (1,37), Veneto (1,11), Calabria (1.06), Friuli Venezia Giulia (1.03).

Tutte le altre regioni hanno Rt inferiore a 1.

Sempre nel monitoraggio si legge che l'impatto dell'epidemia sui servizi sanitari resta alto e ben 18 regioni - lo scorso primo Dicembre - avevano superato la soglia critica nei reparti Covid ordinari o nelle terapie intensive oppure in tutti e due. 

Per quanto riguarda gli ospedali toscani, la Toscana dal 18 Novembre è al di sotto della soglia di sicurezza per quanto riguarda l'occupazione dei posti Covid ordinari (oggi 29% contro un limite massimo del 40%) ma è sempre molto al di sopra del limite di sicurezza per l'occupazione dei posti di terapia intensiva da parte di degenti Covid (oggi 45% contro un limite massimo del 30%).

In Toscana, secondo il bollettino regionale odierno, i ricoverati in ospedale sono 1.739, di cui 272 in condizioni critiche in terapia intensiva. Una settimana fa, il 27 Novembre, i ricoverati erano 1.925 (186 in più) e le persone in terapia intensiva 278, solo 6 in più rispetto ad oggi.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca