comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 18 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Calenda telefona in diretta, Mastella si alza e se ne va: lo scontro in diretta da Lucia Annunziata

Attualità giovedì 03 dicembre 2020 ore 20:45

Toscana in zona arancione da domenica 6 Dicembre

La zona rossa resta quindi in vigore anche sabato 5. Lo ha annunciato il presidente della Regione Giani dopo un colloquio con il ministro Speranza



FIRENZE — Niente da fare, ha vinto la burocrazia: la Toscana lascerà la zona di rischio Covid rossa per entrare in quella arancione con minori restrizioni a partire da domenica 6 Dicembre.

Lo ha dichiarato ai microfoni di Un giorno da pecora di Rai Radio 1 il governatore Eugenio Giani dopo un colloquio con il ministro della salute Speranza.

"La Toscana sarà in zona rossa fino a sabato e da domenica entreremo nell'arancione - ha detto Giani - Me lo ha detto il ministro Roberto Speranza, è il combinato disposto della lettura del Dpcm e dei dati che abbiamo visionato. Sabato però, purtroppo, ho paura che i negozi saranno ancora chiusi".

Nei giorni scorsi il governatore Giani, alla luce del progressivo miglioramento dei dati sull'andamento dell'epidemia in Toscana, ha provato a proporre al governo una soluzione tecnica per anticipare a sabato 5 Dicembre, con un'ordinanza regionale, la promozione in arancione ma la procedura non è stata ritenuta compatibile con i tempi burocratici legati alla riunione del comitato tecnico scientifico sul nuovo monitoraggio settimanale - che di solito si tiene il venerdì - e la conseguente ordinanza del ministro Speranza che deve sancire l'addio alla zona rossa. E quindi il 5 Dicembre, primo sabato utile per lo shopping natalizio, i commercianti e le altre attività chiusi per decreto dovranno rimanere con le saracinesche abbassate.

Giani ha annunciato a Rai Radio 1 anche un altro provvedimento contenuto nella bozza del nuovo Dpcm che il premier Conte firmerà entro stasera: fermo restando il sistema delle tre zone di rischio Covid gialla, rossa e arancione, potrebbero accorciarsi i tempi per il passaggio delle Regioni da una zona all'altra. Finora, per risalire in una zona di minore rischio, ci volevano dati in miglioramento per 14 giorni consecutivi mentre nella nuova bozza è previsto un intervallo di tempo più breve. Quindi, se la Toscana diventa arancione dal 6 Dicembre, c'è qualche possibilità che torni in zona gialla già dalla domenica successiva, il 13, senza aspettare due settimane? "Sì, ipoteticamente viene consentito questo" ha detto Giani.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

L'EDITORIALE