Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, per il debutto di Chiara Ferragni, Morandi canta l'inno di Mameli. Le anticipazioni della prima serata

Attualità martedì 26 maggio 2020 ore 12:15

Isolata una variante del SarsCov2 meno aggressiva

Lo ha annunciato il presidente della Società italiana di virologia Caruso: "Non sappiamo quanto circoli questa variante ma qualcosa sta succedendo"



BRESCIA — Il laboratorio di microbiologia degli Spedali civili ha isolato una variante del coronavirus Sars-CoV-2 "estremamente meno potente". Lo ha annunciato il direttore del laboratorio Arnaldo Caruso, presidente della Società italiana di virologia. 

Contrariamente ad altri ceppi del virus che uccidono le cellule bersaglio in due o tre giorni, questa variante isolata ci mette almeno sei giorni.  

La scoperta sarà oggetto di una pubblicazione scientifica ma Caruso ha voluto anticiparla "per lanciare un messaggio di speranza".

"Ogni giorno vediamo tamponi naso-faringei positivi al Covid non più in modo forte, bensì debole, infezioni molto leggere, quasi inapparenti con il virus presente in dosi molto, molto ridotte - ha spiegato Caruso -  Poi ne è capitato uno con carica molto alta e la cosa ci ha stupito anche perchè il soggetto esaminato era completamente asintomatico. Siamo dunque andati a isolarne il virus, scoprendo che, in coltura, era estremamente più debole dei precedenti". 

"Attenzione non sappiamo ancora se e quanto circoli questa variante, né se sia geneticamente diversa dalle altre - ha precisato Caruso - Possiamo però dire che qualcosa sta succedendo".

C'è poi la grande incognita del caldo che, aggiunto alle misure di contenimento come l'uso delle mascherine, potrebbe contribuire ad abbattere la diffusione del virus. Ma su questo elemento le ricerche sono ancora in pieno corso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originaria di Milano, in Toscana aveva svolto gran parte della sua carriera. Giallo sulla sua morte, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità