Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE16°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 02 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultimo messaggio del rapper russo Walkie prima del suicidio: «Non sono pronto a uccidere»

Attualità lunedì 10 agosto 2015 ore 16:27

"La Tirrenica ci piace"

Uno striscione per rilanciare la Ciclopista. Legambiente: “Un’infrastruttura leggera che aiuta il turismo e lo sviluppo sostenibile del territorio”



GROSSETO — C’è una Tirrenica che piace a Legambiente: è la Ciclopista tirrenica, un’infrastruttura leggera da 40 milioni di euro che porterà un enorme vantaggio per i cittadini, sia a livello sociale sia ambientale.

Legambiente lo ha ribadito stamani all’interno di Festambiente con uno striscione di 10 metri con su scritto “La Tirrenica che ci piace”.

“La Ciclopista è un’opera che serve a tutto il territorio e che ci piace – ha spiegato Angelo Gentili coordinatore nazionale di Festambiente – perché è un’infrastruttura leggera in grado di portare vantaggi non solo economici ma anche ambientali e legati alla qualità della vita delle persone. Anche il ponte sull’Ombrone di prossima realizzazione è un’opera che tutto il territorio sta aspettando. Occorre però monitorare costantemente i lavori per capire quali possono essere i collegamenti tra le varie aziende”.

“La Regione Toscana – ha spiegato Ceccarelli in conferenza stampa - appoggia la realizzazione della Ciclopista e per farlo saranno usati anche fondi provenienti da progetti internazionali. Già due anni fa ero venuto a Festambiente per parlare dell’importanza del ponte sull’Ombrone, che sarà finanziato con 500 milioni per dare vita a un’opera di grande rilievo sull’intero territorio regionale”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 78 anni disperso nei boschi dell'Amiata è stato ritrovato senza vita dai volontari che avevano attivato un piano di ricerche a tappeto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità