Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE19°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci

Cronaca sabato 17 novembre 2018 ore 11:30

Lite per il calcio balilla, uno sparo nel bar

Un uomo di 38 anni, dopo un diverbio con un altro avventore, è tornato nel bar con una pistola. Fuggi fuggi generale, due persone ferite



CAPANNORI — Un un uomo di 38 anni, italiano, di professione tecnico informatico, è stato arrestato dai Carabinieri per aver esploso un colpo di pistola in un bar e aver procurato lesioni ad altri due avventori. La violenta aggressione è avvenuta a seguito di una lite scoppiata per futili motivi durante una partita di calcio balilla.

Secondo la ricostruzione dei militari, dopo il diverbio iniziale con un giovane falegname del posto, il 38enne era andato a casa. Poco dopo però è tornato impugnando una pistola. Nel locale è scoppiato il caos e, nel bel mezzo del fuggi fuggi generale, l'uomo ha esploso un colpo contro un altro avventore, ferendolo in modo non grave visto che l'arma era caricata a salve. Poi è uscito dal locale, è salito sulla sua auto e mentre cercava di dileguarsi ha travolto il giovane falegname con cui aveva avuto la lite per il calcio balilla, trascinandolo per alcuni metri.

L'impiegato è stato rintracciato poco dopo dai Carabinieri nella sua abitazione, dove aveva nascosto in camera da letto l’arma adoperata per l’aggressione insieme a 24 cartucce, tutte modificate con l’inserimento di un pallino di piombo al posto dell’ogiva. L'uomo è stato quindi arrestato e sarà processato per direttissima. Le accuse a suo carico sono minaccia grave, lesioni e porto di arma clandestina in luogo pubblico.

Il falegname investito è stato accompagnato in stato di shock al pronto soccorso dell’ospedale di Lucca dove i medici gli hanno riscontrato numerose ferite e contusioni. La prognosi è di trenta giorni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per cause tutte da chiarire, il grosso mezzo ha finito con l'impattare sulle vetture a bordo strada. Il conducente è stato portato in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità