Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Audio - Dentro la macchina di Messina Denaro con la foto scattata da lui: «Sono fermo per sta commemorazione della m...»

Cronaca lunedì 14 novembre 2022 ore 19:20

Sputi e strattoni ad autista e controllori per non mostrare il biglietto

controllore

L'uomo ha concluso la sua scorribanda sfondando a pedate la porta dell'autobus su cui era salito dando poi in escandescenze. La denuncia dei sindacati



LIVORNO — Sputi ai controllori, strattoni all'autista donna, pedate alla porta del bus fino a sfondarlo: sono i contorni dell'ennesima aggressione a bordo di un mezzo del trasporto pubblico locale secondo quanto riferiscono fonti sindacali, ovvero le organizzazioni Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal e Ugl trasporti.

L'episodio si sarebbe svolto su un bus della linea 102 di Autolinee Toscane che collega Cecina a Livorno. L'uomo resosi protagonista dell'aggressione è salito a Castiglioncello. I verificatori gli hanno chiesto di mostrare il biglietto, e lui avrebbe a quel punto dato in escandescenze tra insulti e poi sputi. I due controllori hanno a quel punto chiamato la polizia, ricevendo un appuntamento con una volante a Livorno in un punto stabilito.

A pochi metri da quella fermata è toccato alla autista: l'intemperante avrebbe tentato di prenderla a testate per poi afferrarla per un braccio tentando di arrivare alla strumentazione di bordo. Invano. Quindi si è scagliato contro la porta centrale del bus sfondandola a calci, per poi darsi alla fuga. Si sono perse le sue tracce. I sindacati esprimono solidarietà al personale e nella loro nota sottolineano: "Purtroppo tali episodi si stanno ripetendo con sempre più allarmante frequenza". Chiedono cabine di guida chiuse, telecamere, pulsanti per l'attivazione dell'ascolto silente da parte dei centri di controllo e numeri dedicati per l'intervento rapido delle forze dell'ordine.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il violento impatto ha coinvolto un'auto e un furgoncino. Due tra i feriti sono in condizioni più serie. Altri incidenti a Sinalunga e a Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca